HomeLezioni di FotografiaFormati FileHD Ready vs Full HD vs Ultra HD: Le differenze

HD Ready vs Full HD vs Ultra HD: Le differenze

Praticamente tutti i dispositivi supportano video ad alta definizione (HD). Ma c’è ancora un po’ da capire riguardo il gergo usato quando si tratta di tecnologia di visualizzazione. In particolare, potresti confonderti sulle differenze tra i termini HD Ready , Full HD e Ultra HD .

Diamo un’occhiata alla distinzione tra HD Ready e Full HD, come si confrontano con l’Ultra HD e cosa significano nell’uso pratico.

HD Ready vs Full HD

In termini più elementari, i TV HD Ready sono in grado di visualizzare video a 720p, ovvero 1280×720 pixel. TV e box Full HD possono mostrare video a 1080p, ovvero 1920×1080 pixel. Lo standard HD Ready è nato in Europa intorno al 2005, in modo che le persone potessero essere sicure che stavano acquistando TV che effettivamente supportavano l’HD.

Tuttavia, non è così semplice. A seconda di dove vivi, la definizione di HD Ready è leggermente diversa. Nello specifico, Stati Uniti ed Europa lo definiscono in modo diverso.

Negli Stati Uniti, HD Ready per una TV significa che il display può emettere immagini a 720p. Nella maggior parte dei casi, ciò indica anche che la TV dispone di un sintonizzatore digitale integrato, necessario per accettare le trasmissioni TV digitali (che hanno in gran parte sostituito i segnali analogici). Lo stesso logo HD Ready è stampato anche su diversi proiettori, monitor di computer e altri dispositivi che non dispongono di un sintonizzatore.

In Europa, il logo HD Ready non significa che un televisore abbia un sintonizzatore digitale. L’output deve essere 720p per ottenere il logo HD Ready, ma l’adesivo indica solo quel supporto.

Ci sono altri loghi/adesivi usati in passato che non sono così comuni ora. HD Ready 1080p  significa che la TV è in grado di trasmettere video a 1080p senza distorsioni, mentre HD TV 1080p  significa che la TV con capacità 1080p ha anche un sintonizzatore digitale.

In tutto il mondo, il logo dorato Full HD 1080p è uno standard che indica che il display può mostrare immagini a 1080p. 

Che cos’è l’alta definizione? 

Le TV mostrano il video in una serie di righe, la risoluzione è semplicemente la quantità di pixel che compongono un display, sia orizzontalmente che verticalmente. I numeri abbreviati utilizzati per la risoluzione 720p e 1080p rappresentano quante linee verticali possono visualizzare contemporaneamente la tua TV.

La risoluzione 1920×1080 (1080p) significa che ci sono 1920 pixel in orizzontale e 1080 pixel in verticale. La risoluzione di 720p è 1280×720 pixel. Avere una risoluzione più alta si traduce in un’immagine più nitida, perché ci sono più informazioni sullo schermo contemporaneamente per descrivere un’immagine.

Display interlacciati e progressivi

Oltre alla risoluzione, è importante anche conoscere il tipo di scansione del display. C’è una differenza tra 1080p e 1080i, non usano la stessa tecnologia per visualizzare i video.

La  p in un tipo di visualizzazione sta per scansione progressiva , mentre la i sta per scansione interlacciata . Nella scansione progressiva, il video visualizza tutte le linee in un determinato fotogramma (un’immagine del video) contemporaneamente.

Nella scansione interlacciata, ogni fotogramma è diviso in due campi. Un campo contiene tutte le righe pari, mentre l’altro ha tutte le righe dispari. Lì due campi cambiano rapidamente avanti e indietro abbastanza rapidamente da consentire all’occhio umano di vedere il movimento.

Il video interlacciato conserva la larghezza di banda ed è stato quindi utilizzato nelle vecchie trasmissioni TV analogiche. Sebbene sia efficiente, è anche più suscettibile alla distorsione, specialmente per i video in rapido movimento.

Una TV HD Ready potrebbe dire che può visualizzare video 1080i, ma non è proprio la stessa cosa di “Full HD”.

“HD Ready” e “Full HD” sono rilevanti?

La risoluzione di 720p è diventata il minimo predefinito per quasi tutti i dispositivi di visualizzazione. Se stai acquistando una TV, un monitor, un proiettore o qualcosa del genere, quasi sicuramente supporterà almeno video a 720p. A meno che non sia estremamente economico, è probabile che supporti anche 1080p,

Ma quando consideri un acquisto, dovresti andare oltre questi adesivi e controllare i dettagli del prodotto effettivo di un display prima di acquistarlo. Online, cerca nelle specifiche un campo intitolato Risoluzione o simile, che dovrebbe avere un valore come 720p o 1920×1080.

Che dire di 4K e Ultra HD?

Dopo che l’HD è diventato la linea di base, la nuova tecnologia ci ha portato opzioni di visualizzazione ancora migliori. TV, monitor e altri display 4K sono ora alla portata della maggior parte delle persone. Nella maggior parte dei casi, puoi considerare “4K” e “Ultra HD” come intercambiabili.

I televisori 4K sono in genere 3840x2160px, che è esattamente quattro volte la quantità di pixel in un display 1080p. Oltre al nome 4K o Ultra HD, questa risoluzione è talvolta chiamata 2160p , in linea con le convenzioni di denominazione delle risoluzioni inferiori.

Le misure di qualità dei formati vide

Ora comprendi le differenze tra HD Ready  e Full HD e come si confrontano con Ultra HD.  In molti modi, questi termini sono obsoleti poiché i televisori 1080p e 4K sono prontamente disponibili e convenienti ora. Ad ogni modo, non dovresti acquistare una TV senza controllare i dettagli specifici del prodotto; non togliere questi adesivi di marketing da soli.

Altri articoli riguardo i formati video:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI