HomeAttrezzatura FotograficaDroniO3 Air Unit: Il nuovo sistema di trasmissione DJI per terze parti!

O3 Air Unit: Il nuovo sistema di trasmissione DJI per terze parti!

Il produttore di droni DJI si è avventurato nel mondo FPV (ovvero con visuale in prima persona) con il drone FPV e ora offre la possibilità di incorporare parte della sua tecnologia su una varietà di rig di terze parti con l’introduzione dell’O3 Air Unit.

Misurando 21,2 × 20 × 19,5 mm, la fotocamera dell’O3 Air Unit è la stessa utilizzata nel DJI Avata . Il modulo vanta un sensore da 48 MP di tipo 1/1.7 (7,6×5,7 mm) con un’apertura F2.8 fissa e un campo visivo super ampio di 155º. È possibile acquisire video fino a 4K/60p ed è disponibile la modalità colore D-Cinelike per offrire agli utenti maggiore flessibilità durante la post-elaborazione dei video.

Il sistema di trasmissione misura 32,5 × 30,5 × 14,5 mm (1,3 x 1,3 x 0,5″) e pesa 36 g (1,3 once). È costruito sul sistema O3+ di DJI e utilizza antenne omnidirezionali integrate nell’unità aerea per fornire 1080/100p H.265 trasmissione video a un bitrate fino a 50 Mbps. La trasmissione video copre un’area fino a 10 km (6,21 miglia) con una latenza di soli 30 millisecondi. DJI afferma che in caso di incontro con un ambiente con segnale affollato, l’O3 rileverà il segnale più forte , mentre utilizza le sue tecnologie anti-interferenza, per garantire che il pilota rimanga connesso.

L’O3 Air Unit è compatibile con i DJI FPV Goggles V2, introdotti con il drone DJI FPV originale, e con i Goggles 2 che hanno debuttato con l’Avata. Quest’ultimo è dotato di touchscreen, imbottitura in schiuma sostituibile che riduce la perdita di luce e diottrie integrate regolabili da +2,0 a -8,0. Anche il telecomando FPV 2 di DJI, che consente agli utenti di volare in modalità Manuale (M), è compatibile.

L’O3 Air Unit è personalizzabile. La modalità Canvas consente ai piloti di personalizzare il proprio display su schermo (OSD) in modo che possano visualizzare le informazioni che si adattano a loro.

Altre funzionalità aggiuntive includono:

  • Tecnologia RockSteady EIS (Electronic Image Stabilization) per riprese più fluide.
  • Leggero e compatto.
  • Video al rallentatore 2.7K/120p.
  • Fluidità di trasmissione tramite l’algoritmo di punta che migliora la fluidità delle riprese dal vivo e la latenza minima.
  • Modalità lettore di schede tramite connessione USB per una lettura rapida dei file.
  • 20 GB di memoria integrata nel modulo di trasmissione.

L’ unità aerea DJI O3 è disponibile oggi tramite il sito DJI, insieme alla maggior parte dei rivenditori FPV autorizzati, per 229 dollari e include il modulo videocamera, il modulo di trasmissione, l’antenna e il cavo 3 in 1. DJI Goggles 2 è disponibile anche per 649 dollari e include occhiali, batteria, montature per occhiali, protezione per lo schermo, archetto, cavo di alimentazione, antenna dual-band e cavo OTG. DJI non ha fornito un collegamento al proprio telecomando 2 poiché sembra essere stato ordinato da molti rivenditori.

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO