Insta360 X3 Recensione: Migliore action cam dell’anno?

insta360-x3-recensione

Questa è probabilmente la fotocamera 360 più popolare di quest’anno e probabilmente lo sarà per molto tempo finché non esce qualcosa di talmente innovativo da poter superare le funzionalità di questa fotocamera. Solo per darti un anticipo, secondo me questa è la fotocamera a 360 gradi con più funzioni e caratteristiche interessanti che ho mai visto! Ma ora te la presento.

Caratteristiche

Insta360 dopo il successo dei modelli passati come l’X2 ha continuato a sviluppare il design della sua serie X di punta e l’X3 ha ricevuto alcuni aggiornamenti del design che sono stati davvero apprezzati: dotata di un touch screen da 2,29 pollici, di gran lunga il più grande di qualsiasi fotocamera Insta360 che consente all’utente di controllare molto più facilmente le impostazioni della fotocamera.

Su un lato della fotocamera troverai le porte che contengono la batteria, lo slot per schede MicroSD e la porta USB. Dall’altro lato troverai il pulsante di accensione e il tasto menu rapido per selezionare le impostazioni predefinite.

Sulla parte anteriore è presente sia un pulsante di scatto che un altro per visualizzare i file multimediali.

È leggermente più grande e più pesante del suo predecessore, tuttavia è ancora abbastanza piccolo e leggero da rientrare nella categoria delle action cam e sarà compatibile con la maggior parte degli accessori per action cam.

La fotocamera è progettata per essere abbastanza attrezzata con un corpo in plastica indurita e lati in gomma ruvida per una presa sicura. Due ovvie vulnerabilità sono le due lenti sporgenti che si danneggiano facilmente in caso di caduta della fotocamera: attenzione.

Secondo Insta360 l’X3 è impermeabile senza custodia fino a 10 m, ma prima devi assicurarti che tutte le porte siano ben chiuse. Ci sono stati alcuni problemi con l’ultima versione della fotocamera con la difficoltà di mantenere la fotocamera a tenuta stagna, ma da quello che posso vedere questo è più facile da ottenere con l’X3.

L’X3 sembra un prodotto premium e aggiunte come l’ampio touch screen e la vibrazione sono aggiunte benvenute. Le dimensioni aggiunte sono appena percettibili e questa è sicuramente una fotocamera 360 progettata per tutti gli ambienti.

Prestazioni video Insta360 X3

Ma cosa cambia dal modello precedente? Innanzitutto i nuovi sensori. Ciascuno dei due obiettivi di Insta360 X3 è dotato di un sensore da 1/2″, che è il doppio delle dimensioni dell’ultima generazione e più grande di quelli trovati in quasi tutte le action cam, 360 o meno.

Questi sensori più grandi consentono alla fotocamera di catturare più luce, dettagli e colore. Le dimensioni e la qualità del sensore di una fotocamera sono solitamente il fattore più importante per quanto bene può riprendere video e foto. Dal modello precedente secondo me c’è un aumento della qualità, in particolare in condizioni di scarsa illuminazione.

Le riprese con l’X3 in interni, in condizioni di scarsa illuminazione o in luoghi più bui si traducono in video più dinamici con meno rumore di quanto fosse possibile prima. Anche in condizioni di illuminazione perfette, i sensori più grandi si traducono in video 360 di qualità superiore rispetto a quelli che ho visto in una fotocamera 360 di queste dimensioni e prezzo.

Mi sento di dire solo un “lato negativo” per il momento: la risoluzione video massima di Insta360 One X3 è ancora 5.7K, che è invariata rispetto all’ultima versione ma stiamo parlando sempre di una delle risoluzioni più alte sul mercato.

Il modello premium Insta360 One RS 1-Inch 360 Edition può girare video 6K 360, ma poi è molto più grande, più spessa e non può davvero essere utilizzata come una vera action cam.

Comunque le riprese video della Insta360 X3 sono ottime anche con questa risoluzione e puoi migliorare ulteriormente la qualità dei tuoi video utilizzando la modalità HDR attivo, che ti consente di riprendere video HDR in movimento. La visualizzazione di questi video su uno schermo grande non è comunque la migliore esperienza visiva, ma su uno schermo piccolo hanno un bell’aspetto.

L’X3 utilizza la tecnologia di stabilizzazione che Insta360 chiama Flowstate. Questo è ciò che rende le fotocamere Insta360 fantastiche per tutti i tipi di riprese in movimento, anche sequenze d’azione molto intense. Puoi letteralmente attaccare la videocamera a una bicicletta, fare un salto mortale all’indietro e fermarti e la videocamera sarà in grado di mantenere stabile il tuo filmato.

Insta360 X3 ti consente di selezionare la modalità obiettivo singolo in cui puoi scegliere uno dei due obiettivi per girare video “normali” non 360. Questo essenzialmente trasforma l’X3 in due fotocamere in una in quanto puoi girare sia video 360 che non 360.

La modalità a obiettivo singolo offre diverse opzioni di campo visivo, che è essenzialmente l’aspetto widescreen del video.

L’X3 offre un’opzione FOV+ che è ultra widescreen a 170 gradi, perfetta per i video montati sul petto o una prospettiva in prima persona, tuttavia la risoluzione di questa modalità è limitata a 2,7K

Modalità Me Mode

Una nuova modalità video per Insta360 X3 è Me Mode. Questa geniale innovazione fissa il telaio della fotocamera sullo stick. Tutto quello che devi fare è attaccare la tua fotocamera a un selfie stick invisibile e il braccio vicino al tuo corpo. L’estremità del selfie stick sarà il centro dell’inquadratura.

Il video risultante ti manterrà concentrato al centro dell’inquadratura senza che tu debba preoccuparti di dove stai posizionando la videocamera o di eseguire modifiche. Questa è una modalità perfetta per sciatori, skateboarder, free runner e vlogger che non vogliono vedere il bastone stick nelle riprese.

Riprese a 360 gradi

Un aggiornamento piuttosto sorprendente per Insta360 X3 è la possibilità di scattare foto 360 da 72 MP. Sì, avete letto bene. Questo è un enorme aumento della risoluzione dell’immagine e si traduce in immagini a 360° estremamente nitide anche se ingrandite.

Questo upgrade è ancora una volta possibile grazie ai nuovi sensori che credo siano stati sviluppati solo di recente da Sony; l’X3 è una delle prime fotocamere a usarli.

App ed effetti

L’app Insta360 è sempre stata per me un motivo valido per investire nelle loro fotocamere. Troverai dozzine di effetti unici che possono essere creati automaticamente utilizzando l’app. Hai un editor video completo per realizzare video simili a vlog. Puoi aggiungere musica, transizioni, correzione del colore e molto altro. Molto impressionante per un’app gratuita che non lagga e non riscontra particolari problemi di connessione come avveniva per GoPro in passato.

Insta360 è l’unica azienda che ha realizzato appieno il potenziale delle telecamere 360 ​​per creare nuovi contenuti e il merito è dovuto all’app che fa di tutto per rendere il più semplice possibile per l’utente la creazione di questi scatti.

Durata della batteria

Da libretto di istruzioni la Insta360 X3 può durare circa un’ora di scatto continuo. La batteria è rimovibile per poter acquistare ricambi se necessario.

Qualità audio delle riprese

L’Insta X3 ha 3 microfoni e l’audio è accettabile per l’audio della fotocamera. Per un audio di altissima qualità puoi connetterti ai tuoi Airpods oppure puoi ottenere un adattatore per microfono per auricolari da 3,5 mm.

Miglior Prezzo Insta360 X3

insta360 X3 Creator Kit - Action Cam 360 impermeabile con sensore da 1/2", foto 360 da 72MP, video 360 5.7K, stabilizzazione, touch screen 2,29", vibrazione, editing IA, live streaming, webcam
  • 360 Capture & Reframing: X3 acquisisce video HDR attivi da 5,7 K a 360 in modo da non perdere mai l'azione. Scegli il tuo angolo preferito dopo il fatto con semplici strumenti di riformulazione nell'app Insta360 basata su AI.
  • Doppio sensore da 1/2" da 48 MP: i nuovi sensori di X3 racchiudono più pixel per una maggiore chiarezza e dettaglio, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Cattura foto da 72 MP, timelapses 8K e altro ancora.
  • Modalità obiettivo singolo 4K: scatta filmati grandangolari proprio come una action cam a obiettivo singolo. Ottieni la massima risoluzione con 4K30fps o un campo visivo di 170° estremamente ampio con 2.7K MaxView.
  • Stabilizzazione FlowState & 360 Horizon Lock: FlowState Stabilization e algoritmi di livellamento dell'orizzonte si uniscono per fornire video incredibilmente fluidi.
  • Visualizzazione impossibile in terza persona: X3 fa scomparire completamente dai tuoi scatti per impossibili prospettive in terza persona. Ora scatta fino a 60fps con Me Mode.

Conclusione

Insta360 One X3 è la migliore fotocamera 360 di sempre? A questa fascia di prezzo, penso proprio di si, non riesco a trovare rivali, certo esistono videocamere in grado di girare video 360 di qualità superiore, ma sono molto più grandi e più costose e non funzionano così bene.

I nuovi sensori da 1/2 pollice e la modalità HDR offrono un miglioramento della qualità video, oltre alla possibilità di scattare timelapse 8K, foto 360 da 72 MP e video Bullet Time 4K. 

Forse il suo unico difetto è la risoluzione a 5.7K ma se vogliamo dire che è un difetto calcolando che la maggior parte di noi vede video su smartphone o al massimo sul portatile in Full HD mi sembra davvero un’eresia.

Per concludere, se sei uno Youtuber che vuole riprendere i suoi viaggi in modo creativo, questa è la videocamera perfetta, altrimenti se stai cercando un dispositivo per realizzare delle riprese normali si trova qualcosa di più adatto al tuo scopo e il mondo GoPro per il momento è superiore da quel punto di vista.

Altri articoli:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.