HomePost-ProduzioneSoftwareRecensione OpenShot: C'è di meglio in giro!

Recensione OpenShot: C’è di meglio in giro!

OpenShot è eccezionale, ma alcune delle sue funzionalità, come effetti speciali sui testi, modifiche, transizioni ed effetti video sono limitate. Quindi se stai cercando un programma di editing video gratuito,può fare al caso tuo ma se stai cercando qualcosa di più professionale ti consiglio di leggere questo articolo sui programmi per montaggio video dove elenco i migliori software in circolazione per ottenere dei risultati eccellenti.

Cos’è Openshot?

OpenShot è un editor video multitraccia gratuito e open source e forse è uno dei programmi di editing video più semplici in questo momento.

L’interfaccia sembra semplice ed offre tutto ciò di cui hai bisogno dal punto di vista di un’app di editing video di base. Puoi passare dalla visualizzazione Semplice a quella Avanzata in base alla quantità di informazioni che devi visualizzare sullo schermo in qualsiasi momento, ma sinceramente “Avanzate” non offre funzionalità aggiuntive: mostra solo più strumenti sullo schermo, che devo dire molti sono anche inutili.

Essendo un amante delle personalizzazioni, apprezzo molto il fatto che puoi ridimensionare ciascuna sezione rispetto alle altre, puoi spostare i riquadri in altre parti dell’interfaccia e quelli che sono già lì si ridimensionano automaticamente per fare spazio. 

Potrai importare una varietà di formati di file da file audio, foto e diversi tipi di codec video, inclusa anche la risoluzione 4K. OpenShot non è in grado di aprire file AVCHD, che è il formato predefinito della maggior parte delle videocamere moderne.

La tua sequenza temporale include cinque tracce per impostazione predefinita, che dovrebbero coprire le esigenze della maggior parte degli editori.

A differenza di altri software di editing video, questi livelli non separano i tuoi file multimediali, consentono solo di posizionare una clip audio accanto a una clip video sulla stessa traccia o di avere un file audio su una traccia sopra una clip video, anziché sotto di essa. 

Caratteristiche del programma

È possibile manipolare una clip direttamente dalla finestra Anteprima principale selezionandola nella Timeline e scegliendo Trasforma dal suo menu contestuale. Tuttavia anche qui non è possibile vincolarne le proporzioni durante il ridimensionamento.

OpenShot ha una serie di scorciatoie da tastiera personalizzabili per la maggior parte di ciò che dovresti fare durante la modifica di un video. 

L’implementazione di OpenShot della funzionalità JKL: J per riavvolgere, K per fermarsi, L per avanzare velocemente.

Uno degli aspetti principali dell’editing video è la possibilità di scegliere la parte giusta del filmato da aggiungere al montaggio. In OpenShot, puoi visualizzare l’anteprima della clip facendo clic con il pulsante destro del mouse e scegliendo “Anteprima”, ma non puoi impostare punti di attacco e stacco. Per fare ciò, devi scegliere l’opzione “Dividi” in quel menu contestuale da cui puoi anche visualizzare in anteprima il tuo filmato e impostare i marcatori Inizio e Fine.

Puoi aggiungere quella clip tagliata alla timeline e da lì puoi anche estendere la clip oltre quei marcatori di inizio e fine. Per fortuna puoi rinunciare a tutto questo aggiungendo l’intera clip alla tua timeline e usando lo strumento Razor (raffigurato come un paio di forbici) per tagliare quella clip e mantenere le parti di cui hai bisogno.

Opinione finale

Nel complesso, OpenShot mostra del potenziale per essere un programma di montaggio video gratuito ma sinceramente non è proprio il software che consiglierei a chiunque voglia iniziare questo lavoro. Esistono migliaia di alternative secondo me sul mercato molto più valide.

Altri articoli che riguardano il montaggio video:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI
ULTIMI ARTICOLI