HomeFotografiYevgeniy Motovilov: Italia-Georgia in moto!

Yevgeniy Motovilov: Italia-Georgia in moto!

Una passione nata proprio dalla paura delle 2 ruote, ma che poi si è trasformata in più di 60.000km in 2 anni con la mia Benelli 502c, una cruiser che ha vissuto di più di una moto da viaggio, dai +40 gradi della Sardegna ai -20 dell’Agnellotreffen, tutto rigorosamente in tenda. Adesso è arrivato il momento per un qualcosa di più grande…

Il progetto Italia Georgia

Sarà un viaggio alla scoperta dei posti più remoti, strade più pericolose e meravigliose, tutto vissuto rigorosamente in
tenda. Passerò dai Balcani, Albania, Macedonia, Grecia, Bulgaria, Turchia, Armenia ed in fine Georgia per poi
ritornare dalla Romania, Ungheria, Bosnia e Slovenia. Più di 9.000km da percorrere tra asfalto, sabbia, fango e sterrato
attraversando 11 paesi.

Come nasce il viaggio

Beh, partiamo dall’inizio. Il progetto prevedeva di andare in Turchia, nella regione di Cappadocia. Sicuramente ogni biker sa
di cosa parlo, è una meta abbastanza turistica, Così mi sono detto: “Ma perché fare le stesse strade che fanno gli altri? Viste e riviste
mille volte. Perché non scoprire strade nuove, strade che molti hanno paura di fare, le strade sperdute nel nulla, tra panorami
mozzafiato, natura selvaggia e senso di avventura?”.

E ho pensato subito alla bellissima Georgia con le sue strade che ti tolgono il fiato sia per la loro bellezza sia per la loro pericolosità. La storia che si cela in mezzo a quelle montagne maestose, ai sentieri che molti hanno paura di percorrere. Io ero sempre dell’idea che noi umani amiamo stare nella nostra zona di comfort, sentirsi sicuri, protetti, e non c’è nulla di male in questo, è normale. Però per alcuni ad un certo punto della vita gli viene il desiderio di abbandonare la loro zona di comfort, quella voglia di scoperta, di fare qualcosa di proprio, quel qualcosa che ti divora dentro. Ed è quello che è successo a me. Girovagando per internet, tra vari gruppi, ho notato che pochissimi biker italiani hanno viaggiato verso i paesi come Georgia o Armenia, forse perché sono mete meno conosciute e non adatte ai novelli, così ho deciso di fare questo viaggio, possiamo dire anche un’avventura, in quanto voglio programmare il meno possibile. Così io e altri due miei amici intraprenderemo quest’avventura in agosto di quest’anno, Vogliamo mostrare i posti che non si vedono spesso, posti di cui in pochi ne parlano, vogliamo vivere un’emozione che solo un viaggio così può regalare. Voglio trasmettere il mio spirito avventuriero alle nuove generazioni, quella voglia inesauribile di viaggiare, scoprire e imparare!

Account Instagram: @3ugy2.0

Email: yevgeniymotovilov@gmail.com

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI
ULTIMI ARTICOLI