AI Focus VS AI Servo: Le principali differenze

ai-focus-vs-ai-servo

La differenza tra AI Focus e AI Servo è che AI ​​Focus AF presuppone che il soggetto sia principalmente fermo, mentre AI Servo sa che il soggetto è in costante movimento.

Tuttavia, c’è molto di più in queste impostazioni della fotocamera, come vedremo in questa guida in maniera più articolata perché se hai una fotocamera Canon, potresti esserti chiesto già in passato qual è la differenza tra AI Focus e AI Servo. 

Il primo passo per imparare a usare la fotocamera è sapere quando utilizzare la messa a fuoco manuale e l’autofocus. 

Quando scatti solo soggetti stabili, non troverai alcun problema. Altrimenti, potresti ritrovarti con un mucchio di immagini sfocate mentre usi l’autofocus.

Questo significa che dovresti usare solo la modalità manuale? No. Significa che devi trovare le impostazioni corrette per l’autofocus. 

Quali sono le diverse modalità Canon AF?

La maggior parte delle persone sa che è possibile mettere a fuoco manualmente o utilizzare la modalità di messa a fuoco automatica (AF). La cosa che ad alcune persone manca è che esiste più di una modalità di messa a fuoco automatica.  

Le modalità AF sono i comportamenti preimpostati che puoi scegliere per una messa a fuoco più accurata a seconda del tipo di scatto. 

La maggior parte delle fotocamere Canon dispone di tre modalità di messa a fuoco automatica:  

  • Messa a fuoco a colpo singolo
  • Messa a fuoco dell’IA
  • AI Servo

Tuttavia, la serie professionale 1D non ha la modalità AI Focus. Inoltre, non è selezionabile nelle fotocamere Canon mirrorless.

Non devi confondere le modalità di messa a fuoco automatica con le modalità dell’area di messa a fuoco automatica. Le modalità AF indicano alla fotocamera se deve bloccare la messa a fuoco o mettere a fuoco continuamente. Invece, le modalità dell’area AF indicano alla fotocamera quale punto AF o area AF utilizzare durante la messa a fuoco.

La modalità One Shot Focus è abbastanza semplice. È quello che usi quando il soggetto non si muove. Ecco perché non mi fermerò ad analizzare questa modalità AF.

Che cos’è AI Focus?

Questa è la modalità di messa a fuoco automatica più automatica. Il nome sta per Artificial Intelligence Focus. Consente alla fotocamera di decidere se utilizzare AI Servo AF o One Shot Focus.

La fotocamera utilizza l’intelligenza artificiale per effettuare una scelta in base al soggetto, da cui il nome.

Quando il pulsante di scatto viene premuto a metà, blocca la messa a fuoco sul soggetto. Se stai riprendendo soggetti fissi, sceglie One Shot Autofocus. Invece, se rileva un soggetto in movimento, utilizzerà AI Servo AF. 

Come la maggior parte delle funzionalità automatiche, a volte può fare la scelta sbagliata. Quindi, non molti fotografi lo usano. 

Questa modalità di messa a fuoco automatica non è disponibile su fotocamere mirrorless o professionali.

Cos’è AI Servo?

Questa modalità di messa a fuoco automatica sta per Artificial Intelligence Servo. Anche se, nelle fotocamere mirrorless, lo troverai come Servo AF. 

Questa è la versione Canon dell’autofocus continuo. Pertanto, la modalità AI Servo è dedicata ai soggetti in movimento. 

Quando la fotocamera è impostata sulla modalità AI Servo, è possibile premere a metà il pulsante dell’otturatore. Questo avvierà la messa a fuoco, ma non bloccherà la messa a fuoco.

Se la fotocamera rileva un cambiamento nella distanza perché il soggetto si muove, regolerà l’obiettivo per mantenere la messa a fuoco. 

Inoltre, l’autofocus AI Servo funziona in modo tale da prevedere i movimenti del soggetto. 

Puoi scegliere tra una serie di preimpostazioni AI Servo per fare una previsione più accurata.

Cosa sono i preset AI Servo?

Ogni soggetto in movimento può avere un modo distinto di muoversi. Quindi, puoi utilizzare le preimpostazioni AI Servo per aiutare il sistema di messa a fuoco automatica. Puoi trovarli all’interno di AF Configuration Tool. 

Ogni preimpostazione ha un’icona. Man mano che li esamini, vedrai una descrizione del caso che spiega quando è meglio usarli.  

  • 1 Questa è una modalità multiuso. È anche l’impostazione predefinita. Si concentrerà continuamente sul soggetto. Ma cambierà se un altro viene in primo piano. È meglio seguire i soggetti che si muovono costantemente a una velocità continua. 
  • 2 Questa modalità continua a seguire i soggetti in movimento anche quando altri potrebbero essere d’intralcio.
  • 3 In questo caso, l’AI Servo si concentrerà automaticamente su tutti i nuovi soggetti che entrano nell’inquadratura.
  • 4 La fotocamera si concentra sulla nitidezza del soggetto. Non importa se si sposta bruscamente verso o lontano dalla telecamera a diverse velocità. 
  • 5 Questa modalità utilizza la modalità Area AF per modificare rapidamente i punti di messa a fuoco automatica. In questo modo, può seguire un soggetto irregolare che si sposta da un lato all’altro.
  • 6 Tiene traccia di soggetti in movimento irregolare, ma può farlo anche se cambiano bruscamente velocità.

Per configurare ulteriormente l’AF AI Servo, Canon offre le seguenti opzioni:

  • Sensibilità di tracciamento . Determina la sensibilità del sistema di messa a fuoco automatica agli oggetti in movimento in primo piano. Le impostazioni meno danno priorità al soggetto originale. Otterrai immagini nitide anche se qualcosa si trova davanti al tuo soggetto, bloccandolo parzialmente. Le impostazioni più fanno sì che l’autofocus si concentri su tutto ciò che viene in primo piano. 
  • Tracciamento accelerazione/decelerazione : consente di impostare la reattività della telecamera al cambiamento di velocità degli oggetti in movimento. Quando il soggetto si muove verso la fotocamera a un ritmo costante, puoi impostarlo su zero. È possibile aumentare la sensibilità se il soggetto può fermarsi e ricominciare a muoversi bruscamente. Inoltre, quando è incline a cambiare velocità. 
  • Commutazione automatica del punto di messa a fuoco : questa impostazione è attiva solo quando si utilizzano più punti di messa a fuoco. Quindi, non è abilitato quando usi la modalità Single Focus. Determina quanto velocemente la fotocamera passerà da un punto di messa a fuoco automatica a un altro. Dovresti aumentare la sensibilità se i tuoi soggetti fanno movimenti veloci e irregolari. 

AI Focus vs AI Servo: quale dovresti usare?

Se usi AI Focus AF o AI Servo AF dipende dalla tua pratica fotografica. 

AI Servo è più utile se fai scatti d’azione. Generalmente, ogni volta che il soggetto è in continuo movimento.

Invece, AI Focus è il migliore se stai riprendendo soggetti che sono fermi ma hanno la possibilità di muoversi. 

Ad esempio, se stai scattando foto di bambini che giocano in giardino, ti consigliamo di utilizzare AI Servo. Questo perché saranno costantemente in movimento. 

Invece, per i ritratti di bambini, ti aspetteresti che stiano fermi. Tuttavia, i bambini non sono i migliori a mantenere una posa stabile a lungo, quindi potrebbero muoversi. In questo caso, AI Focus dovrebbe essere migliore.  

Un ragionamento simile potrebbe funzionare per la fotografia naturalistica . Se stai fotografando un animale mentre riposi o mangi, AI Focus è migliore rispetto a AI Servo.

Per catturarli mentre corri, voli, salti, ecc., otterrai risultati migliori con AI Servo.  

Altri articoli:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.