Fotografia Concettuale: La Guida Definitiva

Che cos'è la fotografia concettuale e come applicarla al tuo stile fotografico.

Fotografia Concettuale

La fotografia concettuale è uno dei generi fotografici più difficili da definire perché può abbracciare una così ampia gamma di soggetti e stili.

Le foto concettuali hanno tutte un elemento in comune: hanno tutte lo scopo di comunicare un’idea allo spettatore.

Un genere molto creativo ed espansivo, per questo attrae molti fotografi e se se sei interessato a utilizzare la tua fotocamera per creare un po’ di arte concettuale, questa guida sarà per te un ottimo punto di partenza.

Che cos’è la fotografia concettuale?

La fotografia concettuale consiste nel trasmettere un concetto o un’idea. A differenza di molti altri generi in cui si svolgono momenti o scene e il fotografo li cattura, i fotografi concettuali iniziano con un’idea e iniziano a trovare un modo per illustrarla visivamente.

Fatto bene, tali immagini possono trasmettere istantaneamente al pubblico un’idea che sarebbe complessa da spiegare a parole. Questa è la magia dell’arte concettuale.

Sebbene spesso collegata alla fotografia d’arte , la fotografia concettuale può essere utilizzata anche per l’editoria , l’istruzione e la pubblicità grazie al suo potere di trasmettere messaggi.

Che sia attraverso una singola immagine o una serie di immagini, la fotografia concettuale ci parla in un modo assolutamente unico.

Che cos’è il contrasto concettuale?

Il termine “contrasto concettuale” si riferisce a idee o concetti contrastanti all’interno di una foto. Proprio come i toni e i colori contrastanti possono far risaltare un’immagine, anche i contrasti concettuali possono farlo.

Come si sviluppa la fotografia concettuale?

Come con la maggior parte della fotografia artistica o pianificata, i progetti concettuali possono seguire un processo di pianificazione fino all’esecuzione. I passaggi fondamentali da seguire sono:

  • Brainstorming : generare un’ampia varietà di idee; non trattenerti e non aver paura di andare per le tangenti perché non sai mai dove potrebbero portarti.
  • Perfezionamento : restringere il campo a un’idea chiave e perfezionarlo. Decidi esattamente quale messaggio vuoi comunicare e come.
  • Pianificazione : pianifica le tue riprese: raccogli tutta l’attrezzatura e gli oggetti di scena, trova una posizione, pianifica una data e un’ora per le riprese.
  • Scatto : ecco dove esci e crei le tue fotografie reali!
  • Post-elaborazione : la quantità di post che fai dipende da te, così come lo sono gli strumenti che usi.

Conclusione

Spero che questa guida alla fotografia concettuale abbia risvegliato la tua creatività e ti abbia ispirato con idee per il tuo prossimo progetto.

Se hai domande o vuoi condividere le tue idee, sentiti libero di postare nei commenti qui sotto.

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui