HomeAttrezzatura FotograficaMirrorlessPanasonic S5 Recensione: Una fotocamera troppo trascurata

Panasonic S5 Recensione: Una fotocamera troppo trascurata

Nonostante le sue dimensioni compatte, la Panasonic S5 condivide l’impressionante sensore CMOS da 24 MP alloggiato nella Lumix S1, ma con AF migliorato. Ha anche un corpo resistente agli agenti atmosferici e offre fino a 6,5 ​​stop di stabilizzazione dell’immagine con obiettivi compatibili. Le sue straordinarie caratteristiche includono gamma dinamica leader della categoria e registrazione video 4K, nonché acquisizione RAW+JPEG ad alta risoluzione da 96 MP. 

In offerta
Panasonic Lumix Pack DC-S5AMKB Full Frame Mirrorless Macchina Fotografica, Sensore CMOS, 24.2MP ISO Dual Native, Obiettivo Lumix 20-60 mm, Batteria BLK22, Nero
Panasonic Lumix Pack DC-S5AMKB Full Frame Mirrorless Macchina Fotografica, Sensore CMOS, 24.2MP ISO Dual Native, Obiettivo Lumix 20-60 mm, Batteria BLK22, Nero
Sensore dell'immagine CMOS da 24 MP, 96 MP HighRes-Shot; Stabilizzatore d'immagine con sistema Dual Image Stabilizer 2 a 5 assi
1.673,12 EUR −16% 1.399,99 EUR Amazon Prime

Una delle migliori mirrorless sul mercato senza dubbio, ma vediamo meglio nel dettaglio le sue caratteristiche.

Scheda tecnica

  • Sensore: Sensore full-frame CMOS da 24,2 MP
  • Innesto dell’obiettivo: Attacco L
  • Processore d’immagine: Venus Engine
  • Punti AF: AF DFD a 225 aree Intervallo
  • ISO: da 100 a 51.200
  • Dimensioni massime dell’immagine: 6000 x 4000
  • Modalità di misurazione: Multi-pattern a 1728 zone sistema di rilevamento, ponderata centrale, spot
  • Video: 4K/60p 10 bit 4:2:0, FHD 180 fps Modalità S&Q
  • Mirino: EVF, 2,36 milioni di punti
  • Scheda di memoria: 1 x SD/SDHC/SDXC (UHS I), 1 x SD (UHS-II)
  • LCD: touchscreen ad angolazione variabile da 3 pollici, 1,84 milioni di punti Velocità
  • di scatto massima: 7 fps (otturatore meccanico), modalità foto 6K (18 MP a 30 fps)
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth
  • Dimensioni: 132,6 x 97,1 x 81,9 mm
  • Peso: 714 g (corpo con scheda e batteria)

Caratteristiche Panasonic S5

I sensori full frame più grandi sono lo standard del fotografo professionista, ma sono meno comuni nel mondo dei video. Il vantaggio è che possono raccogliere più luce in quanto hanno circa 2,5 volte la superficie dei sensori APS-C trovati in fotocamere rivali come APS-C King, Fujifilm X-T4

Una superficie più ampia e un’umile risoluzione di 24,2 MP significa che Lumix S5 ha grandi pixel di circa 5,93 micron. Una maggiore capacità di raccolta della luce migliora la gestione del rumore in condizioni di scarsa illuminazione, ma significa anche che l’S5 ha una gamma dinamica impressionante, valutata a circa 14 stop.  Dovrai spendere almeno 1000 euro in più per investire in una fotocamera che ottiene un vero e proprio miglioramento delle prestazioni per le riprese in condizioni di scarsa illuminazione e le specifiche video generali.

In un certo senso, la Lumix S5 è ciò che ci aspetteremmo da una Lumix GH6, quindi da dove viene l’uscita di questa nuova fotocamera dalla popolare linea GH? 

Condividendo lo stesso sensore full frame da 24,2 MP della Lumix S1, la S5 si basa su una piattaforma collaudata. La Lumix S1 è una fotocamera fantastica, trattenuta forse solo dal suo relativo peso. Ma il punto è che l’S1 si comporta brillantemente in termini di qualità dell’immagine, quindi l’S5 non ha nulla da dimostrare al riguardo.

Le caratteristiche distintive dell’S5 sono legate al fatto che è super compatto e ha un prezzo altamente competitivo. Offre colori Lumix e qualità full frame in un corpo molto più piccolo. Aggiunge anche l’acquisizione JPEG + RAW alla sua modalità ad alta risoluzione da 96 MP basata sullo spostamento del sensore, che è un fantastico aggiornamento. 

L’acquisizione di soggetti veloci può essere eseguita con l’otturatore meccanico a 7 fps per circa 30 fotogrammi (RAW + JPEG) o utilizzando la modalità foto 6K, che può registrare 30 fps per un massimo di 15 minuti e consente di acquisire immagini fisse da 18 MP dal filmato risultante. 

L’S5 vede anche l’aggiunta di una modalità Live View Composite, che ti consente di vedere ciò che stai catturando in tempo reale durante le riprese di scene notturne o fotografie astronomiche, ad esempio. Lo fa elaborando solo i cambiamenti nella luce rilevata dal sensore. Questo rende la produzione di scatti vincenti di scene come fuochi d’artificio o light painting molto più semplice, tutto nella fotocamera.

La Lumix S5 è in grado di catturare un video massimo 4K/60p 10 bit 4:2:0 con una velocità dati di 200 Mbps. Se hai bisogno di una maggiore profondità di colore, internamente è disponibile anche il video 4K/30p 10 bit 4:2:2. Il video a 10 bit è limitato a 30 minuti di registrazione, ma non c’è tempo di attesa per ricominciare la registrazione. Non ci sono limiti di tempo per nessuna delle altre modalità di registrazione video.

Panasonic è riuscita a mantenere l’IS integrato nel Lumix S5. È valutato fino a 5 stop di stabilizzazione e, a seconda dell’obiettivo utilizzato, implementerà Dual IS per un massimo di 6,5 stop di stabilizzazione con obiettivi stabilizzati compatibili. 

Un’ulteriore stabilizzazione può essere richiesta sotto forma di Boost IS ed E-Stabilization. La stabilizzazione elettronica comporta un leggero raccolto. Boost IS è la forma più aggressiva di stabilizzazione e produrrà un aspetto simile all’utilizzo di un treppiede durante le riprese a mano libera. Non è l’ideale per catturare video mentre si sposta la fotocamera in quanto causerà scatti improvvisi mentre la fotocamera contrasta il tuo movimento per mantenere stabile l’inquadratura.

Uno schermo completamente articolato, quasi identico a quello sfoggiato dalla Lumix G100, prende il posto del touchscreen inclinabile su S1 e S1R. Ma esteticamente, la Lumix S5 condivide l’estetica della serie S. Qui sono inclusi due slot per schede SD, uno compatibile con UHS-II, l’altro UHS-I. È una scelta strana quella di non utilizzare due slot UHS-II veloci come Fujifilm e Canon hanno fatto con l’ X-T4 e EOS R6 rispettivamente. Ma nessuna delle opzioni di registrazione interna dell’S5 al momento del lancio richiede la velocità della scheda SD UHS-II, quindi non sarai trattenuto da questo. 

L’S5 è classificato come resistente all’acqua e alla polvere, ma manca del grado di resistenza al congelamento dei suoi compagni di stalla più ingombranti. Ha tutte le porte, inclusa USB Type-C, che può fornire alimentazione durante la registrazione e può anche essere utilizzata per collegare l’S5 e usarlo come webcam. 

Lumix come marchio è stato influenzato dalla percezione che il suo AF con rilevamento del contrasto DFD semplicemente non sia abbastanza veloce. L’S5 tenta di sfidare questo con un sistema AF aggiornato che beneficia di algoritmi più intelligenti e di una migliore elaborazione. Al momento del lancio, supera le altre fotocamere della serie S, anche se è stato implementato un aggiornamento del firmware in tutto il sistema per portare le altre alla stessa velocità.

Nel complesso, la Lumix S5 è una curiosità. Il suo elenco di funzionalità è ampio e pochissimi angoli sembrano essere stati tagliati qui per contenere dimensioni e costi. Prendendo in prestito così tante funzionalità dall’S1H, l’S5 rende l’S1 ridondante in molti modi. Ha quasi tutti i suoi trucchi e altro ancora, a un prezzo notevolmente inferiore.

Un’altra area di compromesso è il mirino elettronico dell’S5. L’EVF da 5.760.000 punti dell’S1 è una delle mie caratteristiche preferite su quella fotocamera, quindi sembra un significativo passo indietro per ridurre la risoluzione dell’S5 così bassa a 2.360.000 punti. Anche il G100 ha un EVF a risoluzione più elevata a 3.680.000 punti. L’EVF dell’S5 offre frequenze di aggiornamento sia di 60Hz che di 120Hz, rendendo il problema del ritardo impercettibile alla sua impostazione più alta. 

C’è una nuova batteria DMW-BLK22, di cui avrei fatto volentieri a meno. Anche se funziona bene e in alcuni casi durerà più a lungo della batteria della Lumix S1 più grande, è semplicemente frustrante avere un sistema che non condivide le batterie su tutta la gamma.

Design e materiali

Nonostante sia posizionata nel mercato avanzato degli appassionati/dilettanti, la Lumix S5 è costruita attorno a un robusto telaio in lega di magnesio che la fa sentire fatta per un uso professionale. 

Pesa circa 1 kg con il suo LUMIX S 20-60mm f/3.5-5.6 obiettivo del kit montato, tuttavia, l’S5 è perfettamente bilanciato per il vlogging. Un braccio esteso ti porterà completamente inquadrato con molto spazio nell’inquadratura per il contesto della posizione. Adoro anche l’ergonomia generale dell’S5. Le fotocamere compatte spesso corrono il rischio di sembrare piccole e fragili. Ma l’S5 è tutt’altro. Offre una presa profonda, con finitura gommata tattile e ha una disposizione dei pulsanti ragionevole che offre un accesso intuitivo alle sue funzioni principali.

Ci sono lievi differenze estetiche rispetto alle altre fotocamere della linea S, inclusa la rimozione di un display dalla piastra superiore. Invece c’è un selettore di modalità, con una modalità S&Q aggiunta per un facile accesso alla registrazione specializzata di frame rate alto o basso. Le funzioni di guida, bracketing e scatto con timer si trovano sulla spalla sinistra dell’S5. Come accennato nella sezione delle caratteristiche, l’S5 ha una porta USB di tipo C che può fornire alimentazione mentre la fotocamera è in uso, ma viene fornito anche con un caricabatterie dedicato nella confezione.

Messa a fuoco

DFD Contrast AF funziona analizzando il movimento dei soggetti tra i fotogrammi. Le fotocamere Lumix utilizzano queste informazioni per calcolare e anticipare la posizione di un soggetto in movimento e azionare di conseguenza i motori AF. Ci sono un paio di problemi con questo approccio, in particolare quando si tratta di AF-C e registrazione video. Scattare con frame rate più bassi fornisce un minor numero di fotogrammi da analizzare per la fotocamera, influenzando le capacità predittive e di tracciamento del sistema AF della fotocamera. È il motivo per cui la velocità e le prestazioni dell’AF-C diminuiscono quando si utilizza un monitor esterno o si scatta in 4K/24p, ad esempio. Per ottenere la massima uniformità AF, è necessario aumentare la velocità dell’otturatore o scattare a una frequenza dei fotogrammi più elevata, ad esempio FHD/60p o 4K/60p

Nonostante le sue dimensioni compatte, l’S5 offre la stabilizzazione dell’immagine con spostamento del sensore a 5 assi. In uso funziona bene e mi consente di scattare a mano libera fino a 1/6 di secondo. Questo è ottimo per le riprese notturne o in condizioni di scarsa illuminazione quando non si dispone di un treppiede o di una superficie stabile su cui comporre i propri scatti. Questo è ulteriormente migliorato se puoi accoppiare l’S5 con un obiettivo IS, quindi offrirà fino a 6,5 ​​stop di stabilizzazione, il che è più notevole durante le riprese video a mano libera o mentre si cammina.

Prestazioni

Questo è davvero il punto in cui l’S5 supera la concorrenza quando si confrontano le fotocamere ibride nella stessa fascia di prezzo. Il sensore CMOS da 24,2 MP senza filtro passa-basso alloggiato nell’S5 cattura immagini straordinarie con profondità, dettagli e ricche tonalità. Anche scattando solo JPEG, ci sono alcuni dati recuperabili nelle aree di luce e ombra dell’immagine per correggere una leggera sottoesposizione. Se scatti in formato RAW, rimarrai ancora più deliziato dalla latitudine del sensore. Riprendendo una scena di paesaggio ad alto contrasto, ad esempio, puoi permetterti di spegnere leggermente le nuvole a favore dei dettagli in ombra e recuperare tutto in post-produzione. 

Gestisce anche il rumore in modo brillante, offrendo immagini utilizzabili comodamente fino a 6.400 e forse un po’ oltre in determinate circostanze. Questo è estremamente utile in situazioni in cui la luce è limitata e si desidera mantenere alta la velocità dell’otturatore, come la fauna selvatica al tramonto e all’alba, nonché spettacoli dal vivo.

La gamma focale è altamente utilizzabile e copre qualsiasi cosa, da paesaggi e vlogging, anche con un ritaglio 1,5x a video 4K di massima qualità, a scene di strada e ritratti. Non sono un fan delle aperture variabili, ma le prestazioni ISO dell’S5 contribuiscono in qualche modo a mitigare il problema. Un’apertura fissa di 2.8 sarebbe stata comunque un sogno.

Miglior prezzo

In offerta
Panasonic Lumix Pack DC-S5AMKB Full Frame Mirrorless Macchina Fotografica, Sensore CMOS, 24.2MP ISO Dual Native, Obiettivo Lumix 20-60 mm, Batteria BLK22, Nero
451 Recensioni
Panasonic Lumix Pack DC-S5AMKB Full Frame Mirrorless Macchina Fotografica, Sensore CMOS, 24.2MP ISO Dual Native, Obiettivo Lumix 20-60 mm, Batteria BLK22, Nero
  • Kit con obiettivo incluso, oltre alla fotocamera S5 il kit ha al suo interno l'obiettivo LUMIX S-R2060 da 20-60 mm e batteria
  • Sensore dell'immagine CMOS da 24 MP, 96 MP HighRes-Shot
  • Stabilizzatore d'immagine con sistema Dual Image Stabilizer 2 a 5 assi
  • Ottima per content creator, registrazione video 4K 60p 4:2:0 10 bit, 4K 30p 4:2:2 10 bit oltre a 4K 8bit senza limitazioni di durata

Conclusione

A questo prezzo, incluso il suo obiettivo kit, la Lumix S5 è la fotocamera ibrida da battere. Offre una straordinaria qualità dell’immagine a pieno formato, prestazioni video ai vertici della categoria e corrisponde a una fotocamera che costa quasi 1000 euro in più in termini di gamma dinamica.

Questi fatti da soli sarebbero impressionanti se il prezzo fosse l’unica cosa relativamente piccola dell’S5. Ma è anche compatto, pesa circa 1 kg con l’obiettivo del kit montato. La Lumix S1 lo pesa senza obiettivo. Ed è questo che ci porta alla massima curiosità sul rilascio di questa fotocamera. La maggior parte dei marchi riduce le prestazioni delle proprie fotocamere entry-level per non cannibalizzare le vendite delle fotocamere superiori. 

L’introduzione della S5, che conserva molte delle caratteristiche della Lumix S1 e la supera con caratteristiche prese in prestito dalla S1H, in un telaio più piccolo rende molto più difficile l’acquisto di una S1. 

Dove si trova un potenziale successore Micro Quattro Terzi del GH5? Non lo so. Ma so che se sei uno sparatutto ibrido e desideri una fotocamera compatta con controlli intuitivi e ottime prestazioni della batteria, che produca immagini estremamente attraenti e robuste, non puoi sbagliare con la Lumix S5.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI