HomeFotografiFrederick Sommer: Maestro della fotografia sperimentale

Frederick Sommer: Maestro della fotografia sperimentale

Frederick Sommer è stato uno dei grandi maestri della fotografia del XX secolo, ma la sua ricerca artistica non si è limitata solo alla fotografia. Originario di Angri, un piccolo comune della provincia di Salerno, Sommer è cresciuto in Brasile e successivamente si è trasferito negli Stati Uniti, dove ha studiato Landscape Architecture alla Cornell University. La sua carriera fotografica è iniziata solo nel 1938, quando ha acquistato una macchina fotografica Century Universal Camera 8 × 10, ma è stata caratterizzata dalla sperimentazione e dall’innovazione, spaziando in molte direzioni.

La fotografia di Frederick Sommer

Sommer è stato un artista totale, che ha esplorato le varie possibilità dell’immagine fotografica attraverso le conoscenze del disegno, dei collage e delle partiture musicali. La sua opera fotografica è affascinante per la vasta gamma di metodologie e tecniche utilizzate. Ha creato nature morte di teste di pollo, interiora di animali e membra mutilate, nobilitando il brutto attraverso l’interpretazione artistica, rendendolo commovente, mediante un bianco e nero con una gamma di toni sottili, ottenuto con l’uso della gelatina d’argento e la tecnica della stampa a contatto.

Ma Sommer ha anche esplorato l’astrazione, riducendo i paesaggi desertici dell’Arizona a schemi isolati, paesaggi piatti, privi di un punto focale, che suggeriscono un nuovo modo di vedere. Egli è stato capace di creare alchimie fotografiche, dai fotomontaggi ai soggetti evanescenti.

Il suo messaggio artistico è stato quello di trasformare la percezione della realtà, in cui l’artista ha il potere di creare una realtà ulteriore e rendere la percezione di essa più intensa. Come ha affermato lo stesso Sommer: “se non fossimo capaci di sognare, non saremmo nemmeno in grado di percepire la realtà“. In sintesi, la sua eredità artistica è stata quella di una sperimentazione costante, in grado di influenzare la fotografia del XX secolo.

Altri fotografi:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI
ULTIMI ARTICOLI