HomeNews FotografiaLa fotocamera Leica M senza schermo e Leicavit usciranno nel 2024?

La fotocamera Leica M senza schermo e Leicavit usciranno nel 2024?

Secondo quanto riportato, Leica presto presenterà nuove offerte per gli appassionati di fotocamere analogiche autentiche e simili.

M11-D senza schermo

Secondo le voci trapelate su Leicarumors, il produttore di fotocamere Leica ha in programma di lanciare quest’anno una nuova variante della fotocamera M11. Si dice che il modello, denominato M11-D, sarà privo dello schermo LCD sul retro, offrendo così un’esperienza utente più puristica. A differenza del precedente modello M10-D del 2018, la nuova fotocamera probabilmente non includerà nemmeno il poggiapollice integrato. Quest’ultimo è stato introdotto nel M10-D come omaggio al trasporto della pellicola delle classiche fotocamere analogiche, ma non aveva alcuna funzione pratica oltre a essere un supporto per il pollice. In caso di necessità, sarà possibile utilizzare soluzioni accessoriche di terze parti che offrono poggiapolsi pieghevoli per M10 e M11.

Sebbene la Leica M11 abbia già due anni, tecnicamente dovrebbe ancora fornire una base sufficientemente aggiornata per un modello da collezione come la M11-D. Come le più recenti Leica Q3 e SL3, monta un sensore da 60 MP che può essere impostato anche su 18 e 36 MP. Al momento non è possibile prevedere il costo della variante D. Attualmente, la M11 ha un prezzo di circa 8.750 euro. L’anno scorso è stata introdotta un’altra variante della fotocamera a telemetro con la Leica M11-P.

Nuova edizione di Leicavit anche quest’anno?

Oltre alla M11-D, sembra che Leica stia pianificando anche una nuova edizione dell’ascensore ad alta velocità Leicavit, molto popolare. Sarà disponibile sia in versione cromata che nera, anche se non è ancora chiaro se sarà verniciata o cromata. Il prezzo previsto per il nuovo Leicavit dovrebbe aggirarsi intorno ai 1.050 euro. Anche in questo caso, si attende un annuncio ufficiale, che probabilmente avverrà quest’anno.

Nel mercato dell’usato, i modelli originali di Leicavit raggiungono ancora prezzi a quattro cifre. Esistono anche repliche prodotte da terze parti come Akagivit. È probabile che il ritorno del Leicavit sia logico; dopo tutto, l’azienda di Wetzlar non può più guadagnare dalla vendita di articoli usati, e con fotocamere come la Leica M6, il mondo analogico è stato recentemente dotato di un nuovo prodotto. Sareste interessati a una nuova edizione di questi accessori?

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO