HomeNews FotografiaLeica fornirà mirrorless di medio formato “entro 2 anni”

Leica fornirà mirrorless di medio formato “entro 2 anni”

Il sistema medio formato S di Leica non ha ricevuto aggiornamenti dall’introduzione della S3 nel 2018: un intervallo di sei anni è considerevole nell’ambito tecnologico delle fotocamere.

Nonostante siano trascorsi sei anni dall’annuncio della S3 da parte di Leica, è abbastanza comune che ci siano lunghi intervalli tra i lanci di queste fotocamere di medio formato. Il sistema S è stato lanciato da Leica per la prima volta con il modello S1 nel 1996, ma non è stato seguito dal S2 fino al 2008. Successivamente, Leica ha aggiornato l’hardware interno con il modello Leica S (Typ 006) nel 2012 e ha sostituito il sensore CCD con uno CMOS nel 2014.

Da tempo circolano voci che Leica stia pianificando una nuova estensione della sua gamma di medio formato, ma fino a questa settimana l’azienda non aveva mai confermato ufficialmente lo sviluppo di tale progetto. La conferma è arrivata in maniera piuttosto insolita e da una fonte inaspettata. I sostenitori dell’attuale sistema S di Leica dovranno pazientare ancora per un po’ e, forse ancora più significativamente, prepararsi a investire in un sistema completamente rinnovato.

Durante un’intervista rilasciata al canale YouTube francese Lovelight TV presso il Leitz Park di Wetzlar, in Germania (probabilmente in occasione del lancio della SL3), un rappresentante di Leica ha non solo confermato le voci su uno sviluppo in corso di una nuova fotocamera di medio formato, ma ha anche fornito dettagli su quando ci si può aspettare il suo arrivo.

I dettagli salienti dell’intervista, disponibile nel link seguente, iniziano al minuto 12:10. È importante notare che l’intervista è disponibile unicamente in lingua francese.

“In un lasso di tempo non superiore ai due anni, presenteremo un successore che rappresenterà una fotocamera ibrida di medio formato, dotata di un nuovo attacco e una nuova linea di obiettivi”, ha dichiarato Gaëlle Gouinguené, responsabile delle pubbliche relazioni presso Leica Camera France, in una traduzione dal francese.

La disinvoltura con cui Gouinguené discute dello sviluppo del nuovo sistema fotografico suggerisce che si tratti di una novità già ben nota, anche se in realtà è l’opposto.

Questo annuncio rappresenta un modo inusuale di confermare non soltanto l’aggiunta alla gamma esistente di fotocamere, ma anche l’introduzione di un intero nuovo sistema. Considerando che la S3 e i modelli precedenti del sistema S sono delle DSLR, la transizione verso un sistema senza specchio implicherà per Leica la necessità di creare un’intera nuova serie di lenti o, quanto meno, di offrire agli fotografi un adattatore per consentire l’uso degli obiettivi della serie S già esistenti. Sembra che Leica stia optando per la prima opzione.

Partire da capo, sebbene possa rappresentare un costo elevato per gli utilizzatori del sistema S, appare la scelta più logica per il futuro della linea di medio formato di Leica. Se le affermazioni di Gouinguené corrispondono alla realtà, ci si può aspettare l’arrivo di una nuova fotocamera di medio formato Leica e di una serie di obiettivi entro il 2026.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato per dare ai fotografi un'alternativa migliore, magari anche ad un prezzo conveniente! Iniziata come passione, Fotografia Moderna è diventata in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di lettori.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI