HomeNews FotografiaMediaTek annuncia Dimensity 1080 con supporto per immagini da 200 MP

MediaTek annuncia Dimensity 1080 con supporto per immagini da 200 MP

La società di semiconduttori di Taiwan MediaTek ha presentato il suo ultimo chipset di fascia media, il Dimensity 1080. Il chip è il successore del Dimensity 920 uscito nel 2021 ed è costruito sul nodo di produzione N6 6nm di TSMC.

Il Dimensity 1080 presenta numerosi miglioramenti rispetto al Dimensity 920, comprese le capacità di elaborazione delle immagini del chip. Il 1080 può gestire dati da sensori di immagine fino a 200 MP, mentre il supporto del sensore del Dimensity 920 ha raggiunto il picco a 108 MP. Dato che stiamo vedendo più smartphone con i sensori di immagine ISOCELL 200MP di Samsung, come lo Xiaomi 12T Pro, l’ultimo chip di MediaTek arriva al momento opportuno. Il sistema di elaborazione del segnale di immagine Imagiq del chip può anche eseguire video HDR con accelerazione hardware, sebbene questo non sia esclusivo del 1080.

Il chip include una coppia di core Cortex-A78 con clock a 2,6 GHz, un miglioramento rispetto alla velocità di clock di 2,5 GHz del 920. La GPU è la stessa: una Mali-G68. MediaTek non ha delineato alcuna nuova funzionalità specifica per il gioco e il chip supporta ancora reti 5G sub-6GHz e Wi-Fi 6. Inoltre, come il Dimensity 920, il nuovo Dimensity 1080 ha la stessa AI Processing Unit (APU). Il nuovo chip include lo stesso supporto di memoria LPDDR5 e moduli di archiviazione UFS 3.1.

In termini di pura potenza, il nuovo chip sembra un aggiornamento incrementale, poiché il precedente Dimensity 920 era superiore al suo predecessore, il Dimensity 900. Tuttavia, nonostante i modesti guadagni, la capacità di supportare l’acquisizione di immagini da 200 MP senza ritardo dell’otturatore è significativa e lo sarà notevolmente avere un impatto sul mercato degli smartphone di fascia media.

“Continuando l’eredità di MediaTek di ottimizzazione di potenza e prestazioni, Dimensity 1080 offre una suite completa di funzionalità avanzate che sfidano le aspettative su ciò che uno smartphone 5G può fare”, ha affermato CH Chen, vicedirettore generale della Business Unit Wireless Communications di MediaTek. “Questo nuovo chipset è progettato per migliorare ulteriormente molte delle funzioni che hanno reso eccezionale il suo predecessore, tra cui la potenza di elaborazione, la qualità della fotocamera e del video e il time-to-market per i produttori”.

Il Dimensity 1080 sarà disponibile entro la fine dell’anno. Dato che il chip condivide hardware e software con il Dimensity 920, MediaTek ritiene che i produttori di smartphone saranno in grado di immettere rapidamente sul mercato nuovi telefoni con il 1080.

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO