Scannerizzare Foto con Cellulare: 3 App Migliori

L'elenco delle migliori app per scannerizzare una foto dal cellulare da scaricare.

Migliori app per scannerizzare foto

Uno scanner fotografico collegato a un computer rimane sempre il modo migliore per creare copie digitali di foto stampate ma la tecnologia ha portato i nuovi smartphone a scannerizzare le foto in maniera quasi impeccabile. Infatti ormai gli smartphone non solo sono in grado di scattare foto fantastiche, ma possono anche scansionare e salvare vecchie foto, ti basterà solamente scaricare una buona app per scanner di foto.

Migliori app per scannerizzare foto con lo smartphone

Ciascuno dei seguenti (elencati senza un ordine particolare) ha aspetti unici e utili per aiutarti a scansionare le foto utilizzando uno smartphone/tablet e per scannerizzare foto dal telefono con la qualità migliore.

Google PhotoScan

Se ti piace scannerizzare in modo veloce e facile, Google PhotoScan soddisferà le tue esigenze di digitalizzazione delle foto. L’interfaccia è semplice, tutto ciò che fa PhotoScan è scansionare le foto, ma in un modo che evita virtualmente il temuto bagliore. L’app ti chiede di posizionare una foto all’interno della cornice prima di premere il pulsante di scatto. Quando vengono visualizzati i quattro punti bianchi, il compito è spostare lo smartphone in modo che il centro si allinei con ciascun punto, uno per uno e PhotoScan in quel momento acquisisce le cinque istantanee e le unisce, correggendo così la prospettiva ed eliminando l’abbagliamento.

In tutto impiega circa 25 secondi per scansionare una foto: 15 per puntare la fotocamera e 10 per l’elaborazione. Rispetto a molte altre app, i risultati di PhotoScan mantengono una qualità/nitidezza molto migliore nonostante la tendenza a risultare leggermente più esposti. 

È possibile visualizzare ogni foto scansionata, regolare gli angoli, ruotare ed eliminare secondo necessità. Quando è pronto, basta premere un pulsante per salvare in batch tutte le foto scansionate sul tuo dispositivo.

PhotoMyne

Uno dei vantaggi dell’utilizzo di uno scanner fisico è la possibilità di scansionare più foto contemporaneamente. Photomyne fa lo stesso, velocizzando la scansione e identificando immagini separate in ogni scatto. Questa app può essere un ottimo risparmio di tempo quando si tenta di digitalizzare le immagini trovate in album contenenti numerose pagine piene di foto fisiche.

Photomyne eccelle nel rilevamento automatico dei bordi, nel ritaglio e nella rotazione delle foto: puoi comunque entrare e apportare modifiche manuali se lo desideri. C’è anche la possibilità di includere nomi, date, luoghi e descrizioni sulle foto. La precisione complessiva del colore è buona, sebbene altre app svolgano un lavoro migliore nel ridurre al minimo la quantità di rumore/grana. Photomyne limita il numero di album gratuiti per gli utenti non iscritti, ma puoi facilmente esportare (ad es. Google Drive, Dropbox, Box, ecc.) tutte le foto digitalizzate per sicurezza.

MS Lens

Se le scansioni di foto ad alta risoluzione sono la priorità principale e se hai una mano ferma, una superficie piana e un’illuminazione ampia, l’app Microsoft Lens è la scelta migliore. Sebbene la descrizione indichi parole chiave di produttività, documenti e affari, l’app ha una modalità di acquisizione delle foto che non applica saturazione e contrasto migliorati (questi sono ideali per riconoscere il testo all’interno dei documenti). Ma soprattutto, MS Lens ti consente di scegliere la risoluzione di scansione della fotocamera, una funzione omessa da altre app di scansione, fino al massimo di cui è capace il tuo dispositivo.

MS Lens è semplice e diretto, ci sono impostazioni minime da regolare e solo rotazione/ritaglio manuale da eseguire. Tuttavia, le scansioni eseguite utilizzando MS Lens tendono ad essere più nitide, con risoluzioni dell’immagine da due a quattro volte maggioririspetto a quelle di altre app. Sebbene dipenda dall’illuminazione ambientale, la precisione complessiva del colore è buona.

Puoi sempre utilizzare un’app di fotoritocco separata per mettere a punto e regolare le foto scansionate da MS Lens.

Altri articoli che ti interessano:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui