5 Migliori Scanner Diapositive del 2020

La classifica del miglior scanner diapositive e negativi e lettore pellicole utile per i fotografi per trasformare i vecchi scatti in formato digitale.

0
14927
Migliori scanner per diapositive e negativi

Se hai iniziato a fotografare prima del passaggio alla fotografia digitale è molto probabile che avrai da parte un sacco di vecchie foto stampate o negativi nascosti a prendere la polvere. Bene, è arrivato il momento di portare i tuoi scatti nell’era digitale per poterli conservare meglio e magari anche condividere con i tuoi amici.

Esatto, salvare le vecchie fotografie è possibile, basta utilizzare il miglior scanner per diapositive di questo elenco e la paura di vedere le foto antiche deteriorate sarà solo un ricordo, convertire le pellicole in formato digitale in pochi secondi!
Su Fotografia Moderna insisto da tanto tempo sullo stampare le fotografie, i ricordi non devono essere smarriti, tanto che ho scritto due articoli sulle migliori stampanti fotografiche e di come stampare le foto con lo smartphone.

Non devi mai lasciare che i negativi delle tue foto finiscono in soffitta persi per sempre, ricordati sempre che si possono digitalizzare! E’ uno degli aspetti più belli di questa era digitale, quello di elaborare e scannerizzare i vecchi scatti. Quindi se vuoi condividerli con i tuoi amici su Instagram o altri Social, stamparli e appendere le vecchie foto nel tuo salone, il primo passo è quello di scansionarle e seguire tutte le indicazioni sul formato immagine per la stampa per ottenere il risultato migliore.

Come funziona uno scanner per diapositive

Che poi, lo so che fa molto strano, ma è sempre meglio scansionare un negativo originale piuttosto che una stampa fotografica! Ci sono diverse opzioni, quelle incredibilmente rapide ma devi perdere qualcosa in qualità, oppure gli scanner che impiegano più tempo ma hanno una chiarezza straordinaria.

Le nuove tecnologie hanno velocizzato il tempo di scatto, portandolo ad un tempo immediato, con la possibilità di poter cancellare lo scatto appena fatto.
Questo ha portato ad uno svilimento del singolo scatto, portandoci quasi a “sprecare” le nostre foto.

Da un piatto di pasta ad una foto che probabilmente non rivedremo mai, quanti scatti inutili potremmo risparmiarci?
Prima non era così, ogni scatto era ponderato, sia per via del costo di sviluppo, sia per il tempo di realizzazione, anche per questo gli scatti passati sono molto preziosi.

Miglior scanner diapositive

Siamo arrivati al momento, vediamo ora quali sono i migliori scanner per diapositive e negativi selezionati per voi.

Plustek OpticFilm 8200i SE

Uno scanner per negativi storico, il modello è molto simile al precedente 8100 ma con l’aggiunta di un sistema per la polvere e di rimozione dei graffi.

La qualità di scansione è di primo ordine, riesce ad arrivare ad una qualità di scansione massima di 7200 dpi (ci mette un pochino) e la vera differenza che separa i due modelli è il canale di scansione a infrarossi dedicato.

Inoltre, in combinazione con la funzione iSRD nel software di scansione “SilverFast” in dotazione, le tracce di polvere e i graffi sui negativi vengono rilevati in modo automatico e rimossi dalla scansione digitale finale.

È disponibile anche il modello Plustek OpticFilm 8200i Ai, aggiunge il software di calibrazione del colore nel pacchetto, utile per la scansione della trasparenza del colore.

Plustek Optic Film 8200I Se Film Scanner, Nero/Antracite
  • Prodotto di ottima qualità, materiale affidabile
  • Prodotto creato sia per appassionati che per professionisti
  • Prodotto utile e pratico

Plustek OpticFilm 135

Uno scanner per diapositive motorizzato che fa avanzare automaticamente una striscia da sei fotogrammi di pellicola da 35mm o quattro dispositive da 35mm attraverso lo scanner. Ad una risoluzione di 3.600 dpi il processo si completa in circa 3 minuti e mezzo.

La OpticFilm 135 è fornita in bundle con il programma QuickScan Plus di Plustek con un’interfaccia moderna e semplice da utilizzare ma con meno opzioni di personalizzazione.

Certo in confronto alla 8100 la qualità finale di scansione è inferiore, le scansioni mostrano meno dettagli e il contrasto e colore leggermente impreciso sottolineano la differenza di qualità.

Kodak Scanza

Facilissima da utilizzare, anche se con risultati finali non proprio eccellenti.

La bellezza di questo scanner Kodak è avere un monitor a colori inclinabile da 3,5 pollici per vedere le anteprime delle immagini e la possibilità di poter salvare le foto direttamente su una scheda SD rende superfluo l’utilizzo di un computer o di un software aggiuntivo.

Sono inclusi supporti per le diverse pellicole, sia per 35mm, 110, 126 o Super 8.

Come per la maggior parte degli scanner il supporto per la pellicola da 35mm ha un solo ritaglio per fotogramma quindi è necessario portare la pellicola attraverso il supporto.

In pratica è più una fotocamera che uno scanner, fotografa ogni fotogramma della pellicola con una risoluzione selezionabile di 14MP o 22MP interpolata con un processo facile e veloce, ma come al solito ne va a discapito della qualità di scansione.

La gamma dinamica è abbastanza buona e lo scanner Scanza non ritaglia ogni fotogramma troppo pesantemente.

KODAK SCANZA - Scanner digitale per pellicole e diapositive,...
  • Dalla pellicola al jpeg in pochi secondi – il potente scanner a 14/22mp kodak converte i negativi e le diapositive vecchie 35mm, 126, 110, super 8 8mm in...
  • Schermo LCD tft grande e luminoso da 3.5” tft – display a colori in alta definizione, con luminosità regolabile e funzioni di inclinazione, che...
  • Un adattatore per tutto – l'unità dispone di inserti e adattatori per pellicole, per un funzionamento rapido e flessibile; i tasti grandi permettono di...
  • Interfaccia utente intuitiva – include un pratico vassoio e un inserto; modifica facilmente l'rgb e la risoluzione delle immagini, naviga nella galleria...
  • Cavi e accessori extra inclusi – il convertitore compatibile con PC e mac

Epson Perfection v600

Lo scanner per pellicole A4 è in grado di lavorare con foto, carta, pellicole / diapositive di piccolo formato (35 mm) e medio formato. Grazie alla sua interfaccia convertibile, consente agli utenti inesperti di ottenere il risultato ottimale con il minimo sforzo.

Una delle caratteristiche principali del modello è la presenza del Digital ICE per l’eliminazione di tracce di particelle estranee e difetti meccanici, una funzione davvero molto interessante per quando si utilizzano diapositive molto vecchie.

Epson Perfection V600 Photo, Scanner Fotografico ad Alta...
  • Scansioni ad alta risoluzione: l'elevata risoluzione ottica di 6400 dpi e la tecnologia epson matrix ccd (charged-coupled device) offrono agli utenti la...
  • Rirmia tempo ed energia: la tecnologia epson readyscan LED elimina i tempi di attesa per le scansioni, perché non richiede tempo di riscaldamento;...
  • Grazie alle tecnologie digital ice è facile eliminare polvere e graffi da foto e pellicole; inoltre, la finestra di anteprima ridimensionabile vi permette...
  • Versatile: le tue stampe, i negativi e le diapositive possono essere scansionati in modo rapido ed efficiente; il dispositivo è dotato di supporti per...
  • Quattro pulsanti sulla parte anteriore dello scanner semplificano l'esecuzione delle funzioni di scansione dei tasti

Reflecta CrystalScan 7200

L’hardware di questo scanner include alcune caratteristiche eccezionali, come la tecnologia ICE³ per rimuovere tracce di polvere e graffi, il ROC per ripristinare i colori naturali e il GEM per equalizzare la grana della pellicola.

Viene fornito con il programma Cyberview, dove basta specificare il tipo di pellicola che si sta utilizzando per eseguire la scannerizzazione al massimo in modo automatico.

Reflecta 65380 Crystalscan 7200 Scanner
  • Prodotto di ottima qualità e materiale affidabile
  • Brand: Reflecta
  • Prodotto concepito sia per appassionati che per professionisti

Perché comprare uno scanner fotografico

È un sapore diverso, è inutile negarlo, e molte volte abbiamo fatto l’errore di non stampare le foto delle nostre diapositive.
Quelle foto sono perse? No, per fortuna no.

Non bisogna nemmeno più portare le diapositive da un fotografo per farle “sviluppare”, dal costo alto e dai tempi lunghissimi, basta avere dentro casa uno scanner per diapositive e negativi.

Di solito le dimensioni sono ridotte, poco meno di una stampante, quindi diciamo non è d’intralcio dentro casa e il costo di gestione è bassissimo (solo consumo di corrente).

Cosa controllare in un convertitore diapositive in digitale

I parametri necessari nel cercare uno scanner per scansione diapositive:

  • La velocità
  • Qualità della risoluzione ottica
  • Compatibilità software

Diapositive in digitale, i parametri da controllare

  1. La velocità di scansione per foto come potete immaginare, è un fattore fondamentale. La velocità di uno scanner diapositive automatico si intende “il tempo che impiega per scannerizzare un negativo e trasferirlo sul computer in formato digitale”
  2. La risoluzione media è maggiore di uno scanner delle stampanti normale, di solito varia dai 2000 dpi ai 4000dpi con un formato che può essere di 35mm, 120mm o 135mm
  3. Il software dedicato è molto importante e non da sottovalutare, ogni scanner diapositive professionale avrà un software da installare sul proprio computer. Come ogni software avrà la sua compatibilità con i diversi sistemi, da Windows a Apple fino a Linux. Controllate sempre la compatibilità del software a seconda del vostro sistema operativo!

Questi sono le caratteristiche di uno scanner per diapositive professionale, secondo te quali sono i parametri che bisogna controllare? Hai uno scanner per pellicole da consigliarmi?

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.