Sony Alpha 6500: Recensione e Caratteristiche

Recensione Sony A6500

C’è poco da fare, il mondo delle mirrorless è dominato dalle Sony e ogni nuova fotocamera che arriva ha un nuovo elenco di funzionalità che tenta qualsiasi fotografo nell’acquistare sempre il nuovo modello. La mia recensione della Sony Alpha 6500 si basa sull’utilizzo della fotocamera per alcune settimane grazie ad un mio amico fotografo che me l’ha fatta provare e devo dire che sono rimasto davvero colpito dalle sue caratteristiche.

Ho provato molte mirrorless Sony ma ogni volta sembra sempre esserci quel qualcosa in più che le rende speciali.

Specifiche Sony a6500

  • Messa a fuoco automatica veloce con 425 punti AF a rilevamento di fase/169 punti di contrasto automatico
  • Stabilizzazione dell’immagine a 5 assi
  • Sensore CMOS Exmor® da 2 megapixel
  • FPS: 11 con autofocus continuo e tracking dell’esposizione.
  • Registrazione di filmati 4K con lettura completa dei pixel/nessun binning dei pixel
  • ISO per immagini fisse: 100-25600 (fino a ISO 51200 nella gamma ISO estesa.)
  • ISO per i filmati: ISO 100-25600
  • Durata della batteria: ca. 310 scatti (mirino); 350 (monitor LCD)
  • Buffer: fino a 307 immagini (circa 36 secondi) di scatto continuo ad alta velocità
  • Eye AF disponibile con AF-C
  • Resistente alla polvere e all’umidità
  • Lettore multi-slot per Memory Stick Duo™/scheda di memoria SD
  • Risoluzione massima 6000 x 4000
  • Attacco obiettivo: Sony E
  • GPS: Nessuno
  • Formato: MPEG-4, AVCHD, XAVC S
  • LCD: inclinabile
  • Velocità massima dell’otturatore: 1/4000 sec

Qualità dei materiali ed ergonomia

La qualità costruttiva della Sony a6500 a primo impatto sembra subito robusta e resistente. Le persone spesso si preoccupano del fatto che le fotocamere mirrorless Sony non siano abbastanza resistenti, ma finora la mia esperienza è positiva e non riesco davvero a capire questi pensieri.

Ovviamente non sono robuste come le DSLR di fascia alta, sono leggere, ed è proprio questa la differenza tra mirrorless e reflex che molti si scordano ogni tanto!

Invece di avere un corpo interamente in metallo, la Sony a6500 è una combinazione di componenti in plastica e metallo. In generale sembra più resistente della Sony a6000.

La qualità costruttiva è un fattore importante in quanto non voglio preoccuparmi della fotocamera quando esco a fotografare ma solo delle riprese.

Passiamo ora all’ergonomia e alla maneggevolezza. I fotografi che passano da Canon o Nikon spesso esitano su come le dimensioni della fotocamera influiscano sull’ergonomia.

L’ A6500 è ancora più piccola della serie A7. Pertanto, i controlli erano un po’ più compatti e non così veloci da regolare. Ci sono meno pulsanti personalizzati dedicati, il che è un problema solo se stai utilizzando la fotocamera in occasione di eventi e devi lavorare molto rapidamente.

Due cose che mi sono ritrovato a desiderare erano un quadrante anteriore e un pulsante del joystick. Mi affido molto alla ghiera anteriore per regolare rapidamente la velocità dell’otturatore per ottimizzare la mia esposizione e l’uso della ghiera posteriore non è stato altrettanto efficace.

Il joystick permette un rapido movimento del punto di messa a fuoco permettendomi di scattare senza mettere a fuoco e ricomporre, il che a volte può portare a perdere la messa a fuoco.

Il touch screen è stato un tentativo di risolvere questo problema. Sembrava efficace ma semplicemente non si adattava al mio stile di ripresa. 

Se stai cercando una fotocamera per riprendere durante i tuoi viaggi, l’ergonomia e la maneggevolezza della Sony a6500 sono davvero adeguate.

Se scatti in altre modalità come priorità diaframma o velocità dell’otturatore, questo sarà ancora meno preoccupante perché dovrai apportare meno regolazioni.

L’EVF è una delle caratteristiche più importanti di una fotocamera mirrorless perché puoi vedere la tua esposizione prima di premere l’otturatore.

Il mirino elettronico della Sony a6500 è nitido, vibrante e luminoso anche in condizioni di scarsa illuminazione, il mirino era preciso e mi ha aiutato a ottenere un’esposizione corretta. 

Sia l’EVF che lo schermo ribaltabile sono progettati pensando all’usabilità, hanno la capacità di rendere il mio lavoro più facile e veloce, così posso concentrarmi sulla ripresa.

Durata della batteria della Sony A6500 e ISO

Purtroppo la Sony a6500 è dotata di una piccola batteria e diventa un problema nella stagione fredda. A temperature più confortevoli, la batteria sembra adeguata, ma ti consiglio sicuramente di tenere con te alcune batterie extra o powerbank se prevedi di scattare molto quando sei in giro.

In termini di prestazioni ISO elevate, la Sony a6500 è sostanzialmente migliore dei suoi predecessori 

Rapporto qualità/prezzo Sony a6500

Questa fotocamera produce immagini spettacolari da 24 MP con una gamma dinamica incredibile, nel completto è una fotocamera fantastica per le avventure e i viaggi di tutti i giorni.

Se stai cercando il miglior rapporto qualità-prezzo, l’a6000 è incredibilmente conveniente ma sacrifichi le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e funzioni interessanti come l’otturatore silenzioso e l’AF oculare.

Prestazioni nelle riprese video

La Sony a6500 non ha ottenuto alcuna capacità video aggiuntiva rispetto al suo predecessore, l’a6300. La differenza principale è che l’a6500 è dotato di IS a 5 stop

Ecco le statistiche:

  • 4K (3840 x 2160) a 25p
  • Registrazione a 30p in un formato Super 35mm
  • Registrazione Full HD
  • l’opzione per salire a 120p
  • campionamento di filmati 4K a 4.2.0 internamente e 4.2.2 esternamente su HDMI

Recensione Sony A6500 e conclusione

Se stai cercando un corpo principale da utilizzare professionalmente, direi che la Sony a7iii è ancora il miglior investimento, ma la Sony a6500 non è assolutamente da meno.

Il vantaggio principale dell’a6500 è il suo fattore di forma più piccolo e quindi obiettivi più piccoli. Oltre ad essere più piccole, gli obiettivi sono molto più convenienti.

Le dimensioni, essendo il principale vantaggio dell’a6500, sono anche quelle che per me non sono all’altezza. La breve durata della batteria e i controlli troppo compatti sono sufficienti per farmi esitare a fare troppo affidamento su di esso. L’ultima cosa di cui ho bisogno è sbagliare un colpo perché non riesco a modificare le mie impostazioni abbastanza velocemente o la mia batteria si è scaricata.

Miglior Prezzo

Sony Alpha 6500 Fotocamera Mirrorless APS-C, Autofocus in 0.05s , 24.2 Megapixels, Video 4K e Stabilizzazione Integrata a 5 Assi
  • AUTOFOCUS OTTIMO: sfrutta l'AF in 0.05s, Real Time Eye AF e Real Time Tracking per mantenere il tuo soggeto a fuoco in ogni situazione
  • QUALITA' D'IMMAGINE OTTIMA: sensore Full-frame da 24 MP e alta sensibilità ISO per una qualità d'immagine elevata anche in caso di poca luce
  • NON PERDERE UN MOMENTO: fino a 11fps con Autofocus
  • OTTIMA PER I CONTENT CREATORS: video ad alta risoluzione 4K HDR e Slow motion Full HD (120p) con Autofocus
  • STABILIZZAZIONE INTEGRATA: stabilizzazione integrata a 5 assi per foto e video per compensare le vibrazioni della fotocamera

Altre recensioni delle mirrorless:

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui