7 Cose da sapere sul Teleobiettivo

A cosa serve un teleobiettivo? Quali sono le caratteristiche che deve avere?

0
962
Teleobiettivo
Un Teleobiettivo ti permetterà di congelare splendidi dettagli

Un teleobiettivo è un obiettivo lungo che fa apparire gli oggetti come se fossero più vicini alla fotocamera per fartela breve in due righe, ma non pensare che devi avere un teleobiettivo solo quando devi fotografare qualcosa in lontananza, ti perderai alcuni dei principali motivi per utilizzare un obiettivo dalla grande lunghezza focale.

Il teleobiettivo è qualsiasi obiettivo che abbia una lunga focale e se te lo stai chiedendo, si inizia a salire dai 60mm anche se molti fotografi professionisti non tengono in considerazione obiettivi sotto gli 80mm. Comunque un teleobiettivo ti aiuterà a tenere i soggetti distanti molto più vicini rispetto agli obiettivi grandangolari o alle lunghezze focali standard.

Può essere sia un obiettivo zoom che una lente fissa.

I teleobiettivi di solito richiedono più elementi di vetro all’interno dell’obiettivo e questo è il motivo principale per cui sono spesso più lunghi e pesanti degli altri obiettivi. Non per niente quando si utilizzano le lunghezze focali maggiori si cerca sempre il supporto di un treppiede.

A cosa serve un teleobiettivo

Considerare le dimensioni del sensore

Il fattore di crop quando si parla di obiettivi diventa molto importante e dipende dalla grandezza del sensore nel corpo della macchina fotografica. Un sensore di ritaglio di un sensore APS-C è ben differente da un 4/3 o da un Full Frame. Ti consiglio di rileggere l’articolo se ancora non sai perché è crop factor è così importante. Per fartela breve: L’ottica dell’obiettivo proietta l’immagine sul sensore, ma se quel sensore è più piccolo, l’immagine viene ritagliata.

Di conseguenza quel soggetto distante, è ancora più vicino nelle foto.

Tipologia del teleobiettivo

Sono spesso suddivisi in sottocategorie in base alla lunghezza focale, le lenti di solito tra 85 e 135mm sono considerati teleobiettivi ed hanno una capacità di avvicinare un oggetto e distanziarlo dallo sfondo. Infatti queste lunghezze sono utilizzate di solito per la fotografia ritrattistica dove serve separare il soggetto dallo sfondo.

Fino ai 300mm invece si inizia a parlare di teleobiettivi medi. Sono le lunghezze più popolari e sono necessarie per le fotografie di uccelli in volo o anche utilizzati come obiettivi nelle fotografie sportive.

Se lunghezze superiori di solito sono indicate come super obiettivi, hanno la portata massima ma sono molto costosi. In genere sono utilizzati solo dai fotografi professionisti e sono presi spesso in affitto.

A cosa serve un teleobiettivo

Teleobiettivi per che tipo di foto

A volte, i fotografi scelgono un teleobiettivo per ciò che può fare sullo sfondo dello scatto. La compressione dell’obiettivo è un termine fotografico utilizzato per descrivere la vicinanza dello sfondo al soggetto.

Con un teleobiettivo, lo sfondo appare più vicino al soggetto che con un obiettivo grandangolare. In effetti, maggiore è la lunghezza focale , minore sarà la distanza esagerata.

A causa della compressione dell’obiettivo, un teleobiettivo può aiutare a riempire lo sfondo con meno spazio vuoto. Un edificio, ad esempio, riempirà lo sfondo di un ritratto con un teleobiettivo ma non con un obiettivo grandangolare.

La compressione dell’obiettivo aiuterà anche lo sfondo a apparire più sfocato, il famoso effetto bokeh. Un malinteso comune è che l’uso di un teleobiettivo in realtà crea una profondità di campo più bassa o crea più sfocatura dello sfondo .

Teleobiettivo
Un buon Teleobiettivo deve garantire un’ottima stabilità

Un teleobiettivo in realtà non influisce sulla matematica per il calcolo della profondità di campo. Ma la compressione dello sfondo avvicina lo sfondo sfocato. Questo dà l’aspetto di avere più sfocatura.

In breve, un teleobiettivo farà apparire lo sfondo più vicino e più sfocato. Questo è il risultato di quanto sei vicino al soggetto, non a causa di qualche trucco ottico nell’obiettivo stesso.

La sfocatura dello sfondo è uno dei motivi per cui anche i fotografi che potrebbero avvicinarsi al soggetto scelgono ancora un teleobiettivo.

Gli effetti sui soggetti

La differenza tra lo sfondo di una foto scattata con un grandangolo e una foto scattata con un teleobiettivo è significativa. Ma anche il soggetto stesso presenterà alcune sottili differenze.

Proprio come la distanza tra il soggetto e lo sfondo è compressa, anche altre distanze nella foto sembrano essere più brevi.

In un ritratto, un obiettivo grandangolare farà apparire gli occhi, il naso e la bocca più distanti a causa della distorsione. Con un teleobiettivo, quelle caratteristiche del viso appaiono più vicine tra loro.

L’effetto è lo stesso anche per soggetti diversi dai ritratti. Ricorda che un teleobiettivo fa sembrare le distanze più brevi nell’immagine.

Se si desidera creare la sensazione che gli oggetti nella fotografia siano più vicini, utilizzare un teleobiettivo. Per esagerare la distanza, utilizzare un grandangolo. Di conseguenza, se non vuoi far sembrare “grassa” una persona non utilizzare una lente grandangolare!

A cosa serve un teleobiettivo

Differenze tra teleobiettivo e obiettivo zoom

Teleobiettivo e zoom sono due modi diversi per descrivere un obiettivo e un obiettivo può essere sia un teleobiettivo che uno zoom.

Un obiettivo zoom è un obiettivo che consente al fotografo di regolare la lunghezza focale. Questo di solito viene fatto ruotando la ghiera dell’obiettivo. Il teleobiettivo è un obiettivo con una lunghezza focale lunga, in genere superiore a 80 mm. 

Un teleobiettivo zoom sarebbe un obiettivo che ha più di una lunghezza focale ma anche una lunga focale, come un obiettivo 70-300 mm. Un teleobiettivo fisso è un obiettivo lungo che non ingrandisce o rimpicciolisce, come per esempio un obiettivo da 200 mm.

Un obiettivo zoom come un 18-55 mm non è affatto un teleobiettivo ma un obiettivo zoom grandangolare.

Cosa controllare

La stabilizzazione dell’immagine: le fotocamere da combattimento tremano quando eseguite zoom ravvicinati e a velocità basse dell’otturatore.

Ghiera della messa a fuoco: Una ghiera delle giuste dimensioni e ben calibrata consente un controllo migliore durante la messa a fuoco manuale.

Quale teleobiettivo scegliere

La prima caratteristica che devi capire è sapere se stai cercando un obiettivo Nikon o uno Canon e nel caso:

Fotografia Moderna è stata fondata nell'estate del 2015 per dare un nuovo volto alla community fotografica di internet. Iniziata come passione e hobby è diventato in poco tempo uno dei portali più visualizzati in Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2018 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2019. Cerchiamo sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, ci divertiamo a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le nostre guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.