HomeNews FotografiaCanon: 3 Nuove mirrorless con “stacked” nel 2024

Canon: 3 Nuove mirrorless con “stacked” nel 2024

La EOS R3 rappresenta attualmente la fotocamera mirrorless più avanzata nel lineup Canon, particolarmente adatta ai fotografi professionisti che si occupano di sport e natura. Questo è principalmente dovuto al suo potente (e costoso) sensore impilato. Secondo recenti indiscrezioni, l’anno prossimo potrebbero essere lanciate tre nuove fotocamere mirrorless Canon, tutte dotate di un sensore impilato simile a quello della EOS R3.

I sensori impilati sono diventati popolari per la loro velocità di lettura superiore e per la riduzione dell’effetto rolling shutter. Al momento, la EOS R3 è l’unica fotocamera mirrorless Canon con questa tecnologia di sensori impilati.

Nikon ha seguito la stessa strada con la loro ammiraglia Z9, una mirrorless full-frame con sensore impilato che ha reso possibile l’eliminazione completa dell’otturatore meccanico. Questa tecnologia è stata adottata anche nella più recente Nikon Z8, una fotocamera di fascia alta che rappresenta una diretta concorrente alla Canon EOS R5. Altre marche, come Sony con la A1 e Fujifilm con la X-H2S, utilizzano la stessa tecnologia impiegata su modelli professionali.

Riguardo a Canon, secondo le voci di Canon Rumors, questa tecnologia sarà estesa a altre tre fotocamere Canon, ciascuna posizionata in fasce di prezzo diverse. Questa notizia è entusiasmante per gli appassionati di Canon e non solo. Pare che queste fotocamere saranno disponibili nel corso del 2024, rendendo l’anno molto interessante per le fotocamere mirrorless Canon. Si hanno già alcune idee su quali modelli potrebbero essere interessati da questa tecnologia e nell’articolo condivideremo le nostre previsioni.

Canon EOS R1 

(Image credit: Canon)
(Image credit: Canon)

Sono trascorsi più di tre anni da quando sono emerse le prime voci sulla possibile Canon EOS R1, e a volte sembrava che non sarebbe mai diventata realtà. Fortunatamente, tutto non è perduto! Secondo le recenti indiscrezioni, la nuova ammiraglia Canon dovrebbe essere lanciata poco prima dei Giochi Olimpici di Parigi nel 2024, un evento sportivo globale che rappresenterebbe un lancio perfetto per la R1.

All’interno della gamma Canon, la EOS R1 si posizionerà sopra la EOS R3, anche se sarebbe difficile giustificarne un prezzo più elevato rispetto alla già ben posizionata R3. In teoria, la EOS R1 dovrebbe assomigliare molto alla storica EOS 1D X Mark III, una reflex ancora ampiamente utilizzata dai fotografi sportivi.

Nel 2024, una fotocamera di fascia alta destinata a fotografi sportivi e appassionati di fauna selvatica non potrebbe prescindere da un sensore impilato. Inoltre, dato che la EOS R1 sarebbe la nuova punta di diamante di Canon, non è da escludere la presenza di un sensore con una risoluzione superiore rispetto ai 24 MP della EOS R3. Infine, secondo le voci, la R1 potrebbe essere la prima fotocamera Canon dotata di autofocus “quad-pixel”.

Sarà interessante vedere come si sviluppa questa nuova aggiunta alla linea Canon e come la tecnologia impiegata contribuirà a farne uno strumento di riferimento per i fotografi impegnati nello sport e nella fotografia naturalistica.

Canon EOS R5 I 

(Image credit: Canon Rumors)

Il successore naturale della EOS R5 non necessariamente richiede un sensore impilato come quello presente nella EOS R3 o nella presunta EOS R1. Tuttavia, prendendo spunto dalla Nikon Z8, Nikon ha dimostrato che l’integrazione di componenti avanzati in un corpo di fotocamera più “accessibile” può rivelarsi una scelta commerciale efficace, e Canon potrebbe prendere spunto da questa strategia.

Se la Nikon Z8 non avesse avuto un sensore impilato, Canon avrebbe potuto tranquillamente lanciare una versione II della EOS R5 con un sensore “standard” ma con una risoluzione superiore rispetto alla R5, simile a quanto ha fatto Sony con la sua A7R V da 61 MP.

Tuttavia, dato che la Z8 è già disponibile da diversi mesi, Canon non può permettersi di restare indietro nel segmento high-end.

Non possiamo affermare con certezza se Canon opterà per una versione “impilata” del sensore da 45 MP della EOS R5 oppure se adotterà un sensore “standard” con maggiore risoluzione. In ogni caso, la EOS R5 è indubbiamente uno dei modelli più attesi dai fan di Canon. Considerando il successo della R5, è ragionevole pensare che Canon affronterà il suo sviluppo con grande cura, adottando le tecnologie più recenti per renderla competitiva rispetto ai modelli offerti dalla concorrenza.

Una mirrorless APS-C con sensore stacked? 

Non possiamo escludere l’idea che tra le nuove mirrorless di Canon con sensori impilati possa essere incluso anche un modello APS-C. Tra le varie ipotesi che circolano, potrebbe esserci una versione “potenziata” della EOS R7, che attualmente rappresenta la migliore fotocamera mirrorless Canon con sensore crop. È importante sottolineare che i sensori impilati non sono esclusivi delle fotocamere full-frame, come dimostrato dalla Fujifilm X-H2S. Siamo sicuri che gli appassionati di fotografia naturalistica sarebbero entusiasti all’idea di una fotocamera APS-C con specifiche da “top di gamma” e un sensore impilato.

Osservando i recenti modelli presentati da Nikon, Canon, Sony e Fujifilm, è evidente che i sensori impilati rappresentano il futuro delle fotocamere mirrorless più avanzate. Il 2024 potrebbe essere l’anno in cui questa tecnologia troverà spazio anche in modelli di fascia medio-alta, aprendo nuove opportunità per gli appassionati di fotografia e filmmaker.

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO