HomeLezioni di FotografiaConsigli AndroidCos'è il Samsung PowerSharing?

Cos’è il Samsung PowerSharing?

Con l’arrivo del Samsung Galaxy S23 è arrivata anche una delle funzioni più interessanti, la Wireless PowerShare, ma cosa significa esattamente?

Il Wireless PowerShare è una funzionalità introdotta da Samsung nel 2019 e presente nei loro telefoni di punta. Continua a leggere per scoprire cosa è il PowerShare di Samsung e su quali dispositivi è disponibile.

Cos’è il PowerShare di Samsung?

Il Wireless PowerShare è una caratteristica offerta da Samsung che permette di caricare un dispositivo Galaxy utilizzando un altro dispositivo Galaxy.

Questa funzione sfrutta la tecnologia di ricarica wireless Qi per consentire ai dispositivi Samsung e anche ad alcuni dispositivi non Samsung di condividere l’energia in modalità wireless. In pratica, il tuo smartphone si trasforma in un pad di ricarica wireless.

Ad esempio, puoi caricare un Galaxy Watch utilizzando un Galaxy S23, oppure puoi usare il Galaxy Z Fold 4 per caricare i Galaxy Buds. Puoi persino caricare un altro telefono Galaxy posizionandolo sopra il dispositivo in modalità Wireless PowerShare.

Questa funzionalità ti permette di condividere energia con dispositivi come il Pixel 7 o l’iPhone 14 di un amico, anche se la velocità di ricarica potrebbe non essere la stessa rispetto a dispositivi più piccoli come i Galaxy Buds.

Inoltre, puoi utilizzare questa funzione per caricare contemporaneamente due dispositivi Galaxy. Basta collegare un cavo di ricarica a uno dei dispositivi e posizionare l’altro sopra di esso per attivare la ricarica wireless.

È importante notare che il Wireless PowerShare non è un metodo di ricarica veloce. L’obiettivo principale di questa funzione non è sostituire completamente il cavo di ricarica o il pad di ricarica wireless, ma piuttosto offrire un modo pratico per fornire un po’ di energia extra al tuo smartwatch o al telefono di un amico quando sei fuori e non hai accesso a un caricabatterie.

Per attivare il PowerShare, basta scorrere verso il basso dalla parte superiore dello schermo per aprire il pannello delle notifiche, toccare “Wireless PowerShare” e assicurarsi che i due dispositivi siano posizionati uno di fronte all’altro. Una volta posizionati correttamente, inizieranno a caricarsi.

Quali dispositivi supportano il PowerShare di Samsung?

Puoi utilizzare il Wireless PowerShare su qualsiasi telefono Samsung che supporti la ricarica wireless, inclusi i nuovi Galaxy S23, Galaxy S23 Plus e Galaxy S23 Ultra, oltre ai modelli Galaxy Z Fold 4 e Galaxy Z Flip 4. Le serie di dispositivi più vecchi con supporto al Wireless PowerShare risalgono alle serie Galaxy S10 e Note 10.

Inoltre, il Wireless PowerShare ti permette di caricare dispositivi indossabili Galaxy come il Galaxy Watch e i Galaxy Buds, nonché altri smartphone di marche diverse, purché anche questi supportino la tecnologia di ricarica wireless Qi.

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato per dare ai fotografi un'alternativa migliore, magari anche ad un prezzo conveniente! Iniziata come passione, Fotografia Moderna è diventata in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di lettori.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI