HomeAttrezzatura FotograficaFotocamere IstantaneeKineCAM: La fotocamera fai-da-te che crea foto animate

KineCAM: La fotocamera fai-da-te che crea foto animate

KineCAM è un dispositivo “fai da te” ispirato alla fotocamera istantanea che consente agli utenti di catturare e creare fotografie “animate” (di GIF fisiche) sotto forma di cinegramma.

l cinegramma è una tecnica di animazione che esiste da prima del 1900, apparendo in innumerevoli libri, carte da gioco e persino tatuaggi. Sebbene questi tipi di immagine non offrano la migliore risoluzione o frame rate, hanno vantaggi unici. Il team afferma che i cinegrammi richiedono agli spettatori di interagire fisicamente con le immagini stampate per “attivarle”, dando allo spettatore il controllo sulla velocità e la direzione del movimento e fornendo un’esperienza più intima e pratica che è assente dal digitale standard fotografie.

Questo interessante progetto presentato all’inizio di quest’anno al SIGGRAPH 2022 era basato e costruito attorno a un Raspberry Pi ed è stato progettato dal MIT Ph.D. studenti Ticha Sethapakdi, Mackenzie Leake, Catalina Monsalve Rodriguez, Miranda J. Cai e Stefanie Mueller. Scatta più immagini in una sequenza che poi stampa un singolo cinegramma utilizzando carta termica da una stampante incorporata.

“La fotografia digitale ha registrato un’impennata di popolarità e i progressi nella tecnologia delle fotocamere hanno stimolato una crescita esponenziale del numero di foto catturate”, scrive il team. “Le fotografie digitali sono facili da manipolare, riprodurre e condividere, caratteristiche che sono apprezzate nel nostro mondo sempre più connesso. Mentre le fotocamere digitali e smartphone sono diventate strumenti fotografici sempre più potenti, le fotocamere istantanee, come le Polaroid, hanno mantenuto il loro fascino nostalgico. Sebbene le fotocamere istantanee siano più limitate nell’uso e nella qualità dell’immagine rispetto alle fotocamere digitali, sorprendentemente c’è un crescente interesse per la fotografia istantanea quando le nuove vecchie fotocamere entrano nel mercato“.

La KineCAM è stata costruita per colmare il divario unendo l’acquisizione dal vivo e la fabbricazione in un unico dispositivo portatile.

I cinegrammi vengono creati utilizzando un’animazione “barriera-griglia” che sfrutta efficacemente i principi del moiré per mostrare immagini diverse a seconda di come è allineata la griglia sovrapposta. L’immagine “totale” è in realtà diverse immagini con segmenti di ciascuno disposti in file che le linee della griglia coprono e rivelano mentre la sposti e il tuo cervello semplicemente “riempie gli spazi vuoti” mentre sposti la griglia in un’altra posizione.

Il team del MIT ha rilasciato il codice per il dispositivo insieme ai dettagli sui componenti necessari per costruire la fotocamera stessa, il tutto costa poco meno di 100 dollaro (escluso il Raspberry Pi), rendendolo un progetto o un regalo piuttosto divertente per i fotografi su la tua lista Maggiori informazioni su KineCAM possono essere trovate sulla pagina ufficiale del progetto.

Altri articoli che ti possono interessare:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO