HomeAttrezzatura FotograficaReflexPentax ME Super Recensione: Una 35mm rivisitata con stile

Pentax ME Super Recensione: Una 35mm rivisitata con stile

La fotocamera Pentax ME Super è una cinepresa vintage che oggi purtroppo non è sui radar di molte persone. Pentax ha realizzato alcune delle migliori fotocamere a pellicola dell’epoca e la Pentax K1000 è celebrata come la fotocamera ideale per iniziare questo percorso verso l’apprendimento grazie alla sua incredibile longevità e al design semplice. So benissimo che Pentax non è un marchio con lo stesso fattore interesse di Leica o Contax, ma forse deve arrivare ancora il suo momento di celebrità.

La Pentax ME Super è stata prodotta tra il 1978 e il 1984, in sostituzione della Pentax ME originale, aggiungendo controlli manuali o “Super” all’impostazione di sola priorità di apertura della ME originale. Sebbene ME Super manchi delle funzionalità professionali che si trovano sulla Pentax MX più costosa di Pentax, questi aggiornamenti “pro” come l’anteprima della profondità di campo e gli indicatori del mirino dell’apertura sono abbastanza facili da cavarsela senza.

Oggi sul mercato dell’usato è facile acquistare a buon mercato una fotocamera ME Super e anche gli obiettivi Pentax con attacco K sono abbondanti e saranno utili a espandere le tue opportunità di scatto.

Specifiche Pentax ME Super

  • Innesto obiettivo: Innesto Pentax K
  • Supporto di registrazione: pellicola 135
  • Messa a fuoco: Messa a fuoco manuale
  • Esposizione/misurazione: Priorità apertura, Manuale
  • Flash: Attacco a contatto caldo
  • Velocità dell’otturatore: 4 – 1/2000s
  • Dimensioni: 131,5 × 83 × 49,5 mm
  • Peso: 460 g

Funzioni Pentax ME Super

La Pentax ME Super ha una velocità dell’otturatore selezionabile manualmente, che va da 4 a 1/2000 di secondo, è controllata dai pulsanti su e giù sul lato destro della fotocamera, oppure può essere messa in modalità priorità apertura, e la misurazione della fotocamera deciderà la velocità dell’otturatore appropriata in base all’apertura selezionata manualmente sull’obiettivo e alla luce disponibile. La velocità dell’otturatore selezionata viene visualizzata con luci a LED nel mirino. L’apertura è controllata manualmente su obiettivi compatibili con attacco K.

Una caratteristica di questa fotocamera controllata elettronicamente è che in caso di guasto della batteria, la fotocamera può ancora essere azionata manualmente utilizzando una velocità dell’otturatore di 1/125, quindi puoi continuare a scattare finché non trovi nuove batterie.

Parlando di batterie, la ME Super accetta due batterie LR44, che sono ancora economiche e prontamente disponibili oggi, quindi non devi preoccuparti che la fotocamera diventi presto obsoleta.

La fotocamera ha un mirino da 0,95x, che copre il 92% del campo, e utilizza un sistema di misurazione ponderata al centro TTL (attraverso l’obiettivo) per calcolare l’esposizione. ME Super può essere utilizzato con pellicole classificate da 12 a 1600 ISO, l’ISO può essere selezionato manualmente.

La Pentax ME Super è una fotocamera davvero divertente con cui scattare. Preferisco utilizzare la priorità dell’apertura rispetto allo scatto con priorità dell’otturatore e con questa fotocamera sono davvero a mio agio. La fotocamera legge molto bene le situazioni e l’esposizione automatica è perfetta ogni volta, il che è impressionante per una fotocamera di 40 anni.

È ancora incredibilmente reattiva dopo tutto questo tempo, il passaggio manuale tra i valori di apertura fornisce modifiche istantanee alla velocità dell’otturatore determinata automaticamente e, in modalità manuale, il passaggio tra le velocità dell’otturatore si illumina rapidamente. Inoltre le batterie di questa fotocamera durano mesi e mesi e mesi.

Materiali e design

La fotocamera ME Super ha una struttura mista in metallo e similpelle ed è disponibile in nero o argento, anche se l’argento sembra essere il colore molto più comune oggi disponibile. La qualità costruttiva è molto buona e la fotocamera è molto leggera, ma sembra molto solida e sembra che potrebbe richiedere un trattamento approssimativo. Alcuni dei quadranti non sono la sensazione più sicura, la funzione di sollevamento e rotazione del quadrante ISO sembra molto instabile e alcuni dei quadranti e dei pulsanti di destra sono di plastica dall’aspetto economico, il che delude l’estetica altrimenti molto bella. 

Lo schiaffo dell’obiettivo non è eccessivamente rumoroso, ma emette un suono di conferma soddisfacente. I pulsanti sono ben distanziati e smorzati, con il livello del vento facile da arretrare rapidamente se hai bisogno di ottenere più colpi rapidamente.

Il mirino è fantastico, è davvero grande, leggero e nitido, questa è una delle fotocamere 35mm più facili e piacevoli su cui mi sia mai concentrato. Gli indicatori LED per le velocità dell’otturatore sono davvero luminosi e facili da vedere, anche in pieno giorno, e controllarli manualmente è un gioco da ragazzi, anche se potrebbe volerci un po’ per abituarsi a coloro che sono abituati a molti quadranti sul proprio fotocamere piuttosto che pulsanti.

Recensione Pentax Me Super

Pentax ha davvero realizzato la fotocamera perfetta per quasi tutti i fotografi con la ME Super. Con il controllo manuale completo intuitivo e facile da usare e una vasta selezione di eccellenti obiettivi Pentax con innesto K, i fotografi più esperti possono avere libertà creativa. O per coloro che stanno imparando a fotografare o non vogliono il fastidio del controllo manuale completo, la semplice ed efficace modalità di priorità del diaframma consentirà a chiunque di uscire e iniziare a scattare rapidamente. 

Con caratteristiche come una velocità dell’otturatore decente (per l’epoca) di 1/2000 di secondo, velocità ISO fino a 1600, un mirino grande e bello e una costruzione che continuerà a funzionare, questa fotocamera è fantastica.

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato per dare ai fotografi un'alternativa migliore, magari anche ad un prezzo conveniente! Iniziata come passione, Fotografia Moderna è diventata in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di lettori.
ALTRI ARTICOLI
ULTIMI ARTICOLI