HomeLezioni di FotografiaCreatività e IspirazioneFotografia Pubblicitaria: Come attirare l'attenzione del pubblico

Fotografia Pubblicitaria: Come attirare l’attenzione del pubblico

È davvero molto probabile che la fotografia pubblicitaria abbia attirato la tua attenzione durante i tuoi viaggi fotografici e se è così, la fotografia ha assolto perfettamente la sua funzione perché, in realtà, di questo si tratta; per attirare la tua attenzione.

La fotografia pubblicitaria è, senza dubbio, un genere fotografico complesso e profondo, con molti rami di specializzazione. Proveremo a vederli tutti in modo generale in modo che, se stai pensando di entrare nel mondo della fotografia pubblicitaria, sai più o meno come iniziare i tuoi passi.

Cos’è la fotografia pubblicitaria?

La pubblicità si basa sulla trasmissione di un messaggio a un gruppo di persone con un’intenzione specifica, solitamente quella di consumare un prodotto o un’esperienza.

La fotografia di tipo pubblicitario si basa sull’impatto visivo; cerca che l’immagine non passi inosservata e che il messaggio penetri profondamente in chi lo osserva.

Normalmente cerca un prodotto attraente, una situazione idilliaca, uno stile di vita che ci seduce e ci entusiasma, insomma cerca di convincerci che abbiamo davvero bisogno di quel prodotto per il nostro benessere o la nostra felicità.

Sebbene la maggior parte dei fotografi pubblicitari sia specializzata in un tipo specifico di fotografia e probabilmente richieda conoscenze specifiche per svolgere il proprio lavoro, ci sono caratteristiche comuni che un fotografo pubblicitario deve avere.

  1. Elevate conoscenze tecniche: un fotografo pubblicitario deve essere in grado di realizzare tutto ciò che gli viene richiesto a livello di immagine. Pertanto, un alto livello di conoscenza tecnica è essenziale. Padroneggia luce, composizione , colore, movimento, ecc. È un requisito fondamentale per questo tipo di fotografia.
  2. Conoscenza dell’attrezzatura fotografica: saper utilizzare perfettamente diversi tipi di macchine fotografiche che possono essere necessarie, i migliori obiettivi, treppiedi, flash, ecc.
  3. Creatività: l’originalità è un punto fermo della fotografia pubblicitaria. È lì che risiede principalmente la forza del suo impatto. Pertanto, essere altamente creativi e fantasiosi è una qualità essenziale.
  4. Alto grado di responsabilità: il fotografo è parte del processo ed è in ultima analisi responsabile del risultato, quindi il suo livello di responsabilità è molto alto. Di solito è lasciato nelle mani del fotografo a tutto ciò che
  5. Saper improvvisare: dovrai prendere decisioni e risolvere tutti i problemi che potrebbero sorgere lungo il percorso per raggiungere la tua immagine, quindi saper improvvisare ti sarà molto utile.
  6. Avere la capacità di adattarsi: tutto va un po’ nella stessa direzione; risolvere i problemi che possono sorgere in modo agile, essere in grado di inventare e adattarsi a tutto ciò che si presenta.
  7. Competenze personali: in generale, tutti i fotografi avranno bisogno di questa caratteristica, ma nella fotografia pubblicitaria dovrai avere a che fare con molte persone, non solo con il tuo cliente, ma anche con tutte le persone che potrebbero essere coinvolte nell’intero processo dell’immagine. A seconda della complessità dell’incarico, saranno più o meno, ma, in generale, è un tipo di fotografia in cui avrai a che fare con molte persone.

Tipi di fotografia pubblicitaria

Come ti ho detto all’inizio, le persone tendono a specializzarsi, poiché è un campo specifico e complesso. I tipi di fotografia più comuni sono i seguenti:

Fotografia dei prodotti

La fotografia di prodotto è un classico della fotografia pubblicitaria. Troviamo fotografie di prodotti ovunque ci guardiamo intorno: sugli imballaggi alimentari, sulle riviste, nei ristoranti, nelle vetrine dei negozi, ecc. L’idea generale è che il prodotto deve apparire in perfette condizioni e in una forma desiderabile.

Moda

La fotografia di moda va ben oltre il mostrarci un vestito o dei pantaloni, ma in generale cerca di trasmetterci uno stile di vita, cerca di commuoverci e desiderare di avere ciò che stiamo vedendo. Nell’ambito della fotografia di moda, puoi coprire sfilate di moda, editoriali, cataloghi, campagne, ecc.

Cibo

Avrete già capito che la fotografia gastronomica è un’arte, con essa il “mangiare con gli occhi” diventa realtà e l’obiettivo di questo tipo di fotografia è questo, mostrare il cibo nel modo più appetitoso possibile. 

Aziendale

Immagini di marchi di varie aziende. Consulenze, università, scuole, costruzioni e aziende di ogni genere. Di solito sono destinati alle loro pagine web.

Iniziare la fotografia pubblicitaria

Quando scrivo che devi avere capacità umane per lavorare soprattutto nella fotografia pubblicitaria, è perché di solito devi intervenire nell’intero processo creativo dall’inizio alla fine, con il numero di persone che questo comporta, coinvolte con il fotografo per ottenere il risultato finale.

Anche se è evidente che non è la stessa cosa fotografare il prodotto dal menu del bar accanto a casa nostra o i braccialetti fatti a mano del tuo amico, piuttosto che lavorare per Coca-Cola, ci metteremo nel caso di un grande marchio da vedere A grandi linee, tutti i passaggi che si seguono nel solito modo.

1. Informazioni. Raccogli tutte le informazioni relative all’immagine che vuoi ottenere: target di riferimento, obiettivi del cliente, strategie, ecc.

2. Idea. Il briefing è incarnato in un’idea specifica sotto forma di uno schizzo, questo potrebbe essere fatto dal fotografo stesso, da un’agenzia pubblicitaria o da entrambi. Qui dovresti vedere la disposizione e la composizione degli elementi (loghi, prodotto, ecc.).

3. Pianificazione: una volta che abbiamo uno schizzo chiaro, spetta al fotografo catturare quell’idea in una fotografia:

  • Individua il luogo ideale per svolgere la sessione
  • Ottieni le autorizzazioni necessarie
  • Assumi le persone ideali nel caso in cui debbano apparire nelle foto attraverso un casting
  • Assumi gli assistenti necessari per formare il gruppo di lavoro, ecc.

4. Materiale di lavoro: in caso di lavoro con grandi clienti, sono incaricati di fornire al fotografo tutto il materiale necessario per realizzare l’immagine: macchine fotografiche, set di illuminazione, droni, gru, automobili… Qualunque cosa possa essere necessaria. Su piccola scala, è molto probabile che parte del materiale dovrai montarlo da solo o cavartela con un po’ di immaginazione ;).

5. Scenario: allestisci il luogo in cui scatterai le foto, che sia semplice come una superficie o più complicato come una stanza o una scena più ampia. In ogni caso, tutto deve essere controllato al millimetro: la luce, la composizione, gli elementi che compaiono, i riflessi, ecc.

Sai già che più perfetta è un’immagine sulla fotocamera, migliore sarà il risultato.

6. Editing: il fotografo è solitamente anche incaricato di apportare gli ultimi ritocchi all’edizione. Correggi: modifica colori, elimina o aggiungi elementi, ritocca skin, ecc.

Conclusione

Se sei interessato al percorso verso la fotografia pubblicitaria, è meglio che ti alleni bene in termini di tecnica, dalla padronanza di tutti i tipi di materiale fotografico, al controllo di luce e colore, composizione, tendenze diverse, ecc.

Sebbene sia un mondo complesso, è anche vero che l’ideale è iniziare a esercitarsi con piccoli lavori in cui si ha il controllo e l’investimento non è esagerato, come la fotografia di piccoli prodotti.

A poco a poco, puoi salire la scala della complessità, proprio come faresti con qualsiasi altro tipo di fotografia. Sai già che non sei nato sapendo e che tutto è una questione di pratica e prova-errore.

Altri articoli:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO