8 Migliori Monitor per Fotografi del 2020

Quali sono le principali caratteristiche che deve avere un monitor per fotografi? É più importante la risoluzione o la fedeltà dei colori?

6
51595
Migliori monitor per fotografi
Migliori monitor per fotografi

Stavi cercando un monitor per fotografi che riproduca i colori fedelmente in modo professionale con la massima copertura? Sei nel posto giusto, in questo articolo troverai i migliori monitor che secondo me possono far comodo al tuo studio professionale.

Possedere il miglior monitor per il fotoritocco è uno di quegli acquisti essenziali per i fotografi amatoriali che diventano obbligatori anche per i fotografi professionisti. Ti ricordo che puoi scattare le foto più belle di questo mondo, ma se non hai un monitor che riproduce i colori nella maniera più realistica rischi di buttare via tutto il lavoro.

Per fortuna al giorno d’oggi anche i monitor dal prezzo più basso hanno una qualità ben superiore a qualche anno fa, riescono ad avere una riproduzione dei colori molto fedele alla realtà. Certo è sempre meglio calibrare il monitor professionalmente per avere delle gammbe dei colori più precise.

In questa guida scoprirai quali sono i migliori monitor per fotografi professionali che offrono un’ottima riproduzione dei colori nitidi e luminosi.

Molto dipenderà dalla tecnologia del monitor, dai moderni LCD IPS con la loro riproduzione fedele e migliore ai modelli precedenti fino ai LED retroilluminati con i loro pro e contro.

Vi abbiamo raccolto i migliori monitor per fotografia che utilizzano i fotografi professionali per il loro lavoro di editing e foto ritocco. Senza un buon monitor la post-produzione diventa inutile, non te lo scordare mai! Prima di vedere quali sono i migliori monitor per fotografia professionale, guarda quali sono i parametri da controllare!

Monitor per fotografia, quale scegliere

Scegliere un monitor è uno dei passi fondamentali per un fotografo, forse si è una delle spese maggiori, ma di sicuro è una delle spese più importanti.
E’ vero, un buon cavalletto è necessario per far delle ottime foto, ma non bisogna sottovalutare la scelta del monitor, perchè un buon monitor riproduce le fotografie nel modo più realistico possibile, al contrario un monitor di basso livello potrebbe non essere fedele alla realtà.

Ci sono numerose caratteristiche da prendere in considerazione nell’acquisto di un nuovo monitor: dal colore alla tonalità, dal tipo di display alla luminosità, ma cominciamo a distinguere i vari tipi di tecnologie. Pensavi fosse immediato scegliere il miglior monitor fotografico eh! 

La differenza principale si trova tra la tecnologia LCD e LED.

Ti semplificherò la lettura riassumendoti che la tecnologia LED è miglioreper via della retroilluminazione che oltre ad avere una resa migliore, ha anche un minor consumo energetico.

Come scegliere un monitor per fotografia

Una buona risoluzione è essenziale per un buon monitor fotoritocco

La risoluzione è uno degli aspetti principali da non sottovalutare nell’acquisto di un monitor per fotografi, e io ti consiglio vivamente di non scendere sotto i 1920×1200.

La dimensione è un capitolo che andrebbe trattato a parte per la sua importanza, ma ti basta pensare il risultato di una fotografia su uno schermo di un monitor da 16 pollici contro quello di un monitor a 32′ (a parità di qualità)

Io ti consiglio vivamente di non scendere sotto i 24 pollici.

Dev’essere regolabile in altezza.
Non sottovalutarlo come aspetto, fidati, in molti casi potrà agevolare il tuo lavoro e sopratutto il tuo mal di schiena!

La superficie del monitor, lucida o opaca?

Un monitor con la superficie lucida è dedicata più all’intrattenimento, accentua i colori che vengono mostrati.
Non proprio indicati per fotografi che vogliono vedere gli stessi colori sia sul monitor, sia sulla carta stampata.
Quindi la superficie del monitor che stai cercando dovrà essere opaca.

Come calibrare il monitor per fotografia

I monitor attualmente vengono venduti già calibrati e molti di loro ( a seconda del prezzo ovviamente) già possiedono dalla fabbrica una buona calibrazione, ma per avere un risultato più accurato ti consiglio di procedere manualmente.

Queste sono le guide che ti possono essere utili a calibrare il monitor per fotografia:

Migliori monitor per fotografi

Fatta questa breve descrizione sei pronto per scoprire qual è il miglior monitor per fotografia sia professionale che amatoriale sul mercato.

Guarda la classifica dei nostri migliori monitor EIZO per fotografia.

BenQ SW321C PhotoVue

Il miglior monitor fotografico 4K di livello professionale conveniente ad un prezzo alto, ma non troppo considerando le sue qualità.

  • Dimensioni dello schermo: 32 pollici
  • Proporzioni: 16: 9
  • Risoluzione: 3.840 x 2.160
  • Luminosità: 250 cd / m2
  • Tempo di risposta: 5 ms
  • Angolo di visione: 178/178
  • Rapporto di contrasto: 1.000: 1
  • Supporto colore: 99% AdobeRGB, 95% P3, 100% sRGB

Un monitor che fa enormi passi avanti per quanto riguarda prestazioni e usabilità, con una gamma di colori incredibilmente ampia del 99% nello spazio colore Adobe RGB e del 95% di DCI-P3.

Se vuoi foto con la massima resa e fedeltà, questo è il monitor di cui hai bisogno, è assolutamente uno dei migliori schermi per il fotoritocco.

BenQ Italia Monitor per fotografi PhotoVue 32” (SW321C), 4K,...
  • TECNOLOGIA AQCOLOR: copertura 99% Adobe RGB, tecnologia di uniformità e calibrazione hardware con colori accurati
  • RISOLUZIONE 4K, 16:9, 32 pollici: Nitidezza eccezionale nei minimi dettagli grazie alla tecnologia IPS
  • CALIBRAZIONE HARDWARE TRAMITE IL SOFTWARE PALETTE MASTER ELEMENT: regola e mantiene i colori riprodotti sul monitor al loro stato ottimale
  • HDR: incrementa il range dinamico totale tra il nero e il bianco affinché la qualità d'immagine appaia più simile a quella percepita dagli occhi nel...
  • PAPER COLOR SYNC PER LA CORRISPONDENZA DEL COLORE DA SCHERMO A STAMPA Modifica le foto con efficienza nel processo di stampa da schermo a foto grazie...

BenQ PD3200U

Un altro straordinario monitor 4K di una delle marche più affidabili del settore con un costo più accessibile.

  • Dimensioni dello schermo: 32 pollici
  • Proporzioni: 16: 9
  • Risoluzione: 3.840 x 2.160
  • Luminosità: 350 cd / m2
  • Tempo di risposta: 4 ms
  • Angolo di visione: 178/178
  • Rapporto di contrasto: 1.000: 1
  • Supporto colore: sRGB 100%

Questo BenQ è dotato di un enorme display Ultra HD da 32 pollici, adatto ai creatori e designer per la modalità CAD/CAM, ma utilizzato anche dai fotografi per la sua precisione del colore già calibrata in fabbrica.

Benq Pd3200U Monitor per Designer da 32 Pollici Uhd, Modalità...
  • Copertura al 100% degli zi colore sRGB e Rec.709 grazie alla tecnologia IPS
  • Funzione DualView, mostra sullo schermo immagini affiancate con diverse modalità di visualizzazione (es. sRGB e CAD/CAM) senza la necessità di avere due...
  • Modalità di visualizzazione Darkroom, CAD/CAM e Animation
  • Funzione KVM Switch (commutazione tastiera, video e mouse), consente di visualizzare e controllare i contenuti di due PC diversi su un unico schermo...
  • Tecnologia Eye-Care, il flicker free e low blue light proteggono gli occhi dell'utilizzatore

BenQ SW271

Questo schermo BenQ ha un pannello da 27 pollici con una risoluzione nativa 4K UHD di 3840×2160 pixel. Vanta anche la consueta profondità di colore a 10 bit, equivalente a più di un miliardo di colori. È ben costruito con una custodia robusta e un supporto particolarmente rigido, che mantiene il monitor senza oscillazioni per tutta la gamma di regolazioni di inclinazione, rotazione, altezza e perno.

BenQ SW271, Monitor per Fotografi, 27 Pollici (UHD) USB-C, Nero
  • 99% dello spazio colore Adobe RGB con tecnologia IPS: riproduzione accurata dei colori con angolo di visione ampio
  • 27 pollici con risoluzione 4K UHD: nitidezza ottima nei piccoli dettagli
  • High Dynamic Range (HDR): riproduzione realistica dei colori sullo schermo
  • Calibrazione hardware tramite il software Palette Master Element: regola e mantiene i colori riprodotti sul monitor al loro stato ottimale
  • USB tipo-C: trasmette dati e segnale video in un solo cavo per una facile calibrazione hardware

Dell UltraSharp U2415

La risoluzione Full HD (1920 x 1080) è più o meno quella che vorremmo in un monitor da 24 pollici, la qualità dell’immagine IPS di questo Dell offre una buona precisione del colore e del contrasto con ampi angoli di visualizzazione e il tutto a un prezzo accessibile.

Dell U2415 Monitor da 61,13 cm/24,1", Nero
  • Prestazioni superiori - l'accuratezza del colore brilla attraverso vividi dettagli su un alto rendimento, esposizione spaziosa
  • Più modi per collegare - caricare, collegare e proiettare dispositivi palmari e altro ancora con le porte estensive.
  • Affidabile ed eco-efficiente - conta sul gruppo Garanzia Premium Dell e un design ambientalmente consapevole.

Eizo ColorEdge CS2731

Questo Eizo ColorEdge punta un po ‘più in basso per la risoluzione 4k con 2540×1440, con un numero di pixel di circa 3,7 MP invece di 8,3 MP. Anche la densità dei pixel è inferiore per uno schermo da 27 pollici, a 109ppi anziché a 163ppi, ma la qualità dell’immagine sembra ancora assolutamente super nitida.

Le porte sul retro includono DVI, HDMI e DP, insieme a due porte USB 3.0 upstream. Ci sono tre porte USB 3.0 downstream dietro il lato sinistro del case. Il software in dotazione include Quick Color Match, per consentire una facile corrispondenza dei colori tra la visualizzazione dello schermo e l’output stampato. Inoltre viene fornito con il software ColorNavigator per l’uso con hardware di calibrazione indipendente (non fornito).

Monitor ColorEdge
  • COLOREDGE 27WIDE IPS

Asus PB278QV

Non è sicuramente il monitor più elegante di sempre, ma è in grado di coprire una copertura 100% dello spazio colore sRGB. Ampia gamma di connessioni: HDMI, DisplaySport e DVI con supporto ergonomico e regolazione completa dell’inclinazione e rotazione.

ASUS PB278QV 27'' Professional Monitor, WQHD (2560x1440), IPS,...
  • Grafica realistica impeccabile con 27 ”16: 9 2560 x 1440 con 100% srgb e angolo di visione di 178 °
  • Ampia connettività con supporto del contenuto wqhd nativo con hdmi, displayport e dvi dual link; picture-in-picture e picture by picture per supporto
  • Fino a 75hz con frequenze di aggiornamento variabili, decimazione sfocata per avere il sopravvento negli attuali videogiochi
  • Bilancia virtuale quickfit esclusiva per asus e gameplus con mirino, timer, contatore fps, funzioni di allineamento del display
  • Vesa montabile a parete per risparmiare spazio sulla scrivania e supporti dal design ergonomico con inclinazione completa, rotazione, perno e regolazione...

BenQ GW2270H

Un buon monitor tuttofare con un look moderno e dal prezzo basso.

  • Dimensioni dello schermo: 21,5 pollici
  • Proporzioni: 16: 9
  • Risoluzione: 1.920 x 1.080
  • Luminosità: 250 cd / m2
  • Tempo di risposta: 5 ms
  • Angolo di visione: 178/178
  • Rapporto di contrasto: 20 mM: 1 (DFC)
  • Supporto colore: SRGB 91%

Un monitor che abbraccia la filosofia Bauhaus, “less is more”, minimalismo con caratteristiche molto buone come la riduzione dello sfarfallio con la tecnologia PWM e modaità di luce blu bassa per aiutare a combattere il mal di testa.

La risoluzione è di 1080, certo niente a che vedere con i monitor che abbiamo visto fino ad adesso ma ti consente di modificare le foto senza spendere molto.

Guarda anche gli altri monitor BenQ se vuoi rimanere su questo marchio.

BenQ GW2270 Monitor 21.5 Pollici, FHD, VGA, DVI, Angolo di...
  • Display da 21.5" Full-HD
  • VA Panel angolo di visualizzazione 178°/178°
  • Una porta VGA e una porta DVI
  • Rappresentazione del colore a 8 bit (True 8-bit Color Performance)
  • Cavo alimentazione, cavo VGA

Dell UltraSharp UP3218K

Le dimensioni e la risoluzione enormi lo rendono un monitor eccezionale per il fotoritocco da ufficio quando hai bisogno comunque di far bella figura con i clienti.

  • Dimensioni dello schermo: 32 pollici
  • Proporzioni: 16: 9
  • Risoluzione: 7,680 x 4,320
  • Luminosità: 400 cd / m2
  • Tempo di risposta: 6 ms
  • Angolo di visione: 178/178
  • Rapporto di contrasto: 1300: 1
  • Supporto colore: 100% AdobeRGB, 100% sRGB, 100% Rec. 709, 98% DCI-P3

Non è tanto la dimensione enorme del monitor a renderlo speciale, ma la risoluzione 8K che lo rende perfetto sopratutto per i fotografi che registrano video. Lo schermo è già calibrato in modo professionale. Un monitor molto costoso che sicuramente non è indispensabile per un utilizzo privato ma più adeguato per i grossi uffici.

Altre guide sui monitor fotografici:

Quindi qual è il miglior monitor fotografia secondo te? 

Ho fondato Fotografia Moderna nell'estate del 2015 per dare una nuovo volto alla community di fotografi italiani. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raccogliere più di 1 Milione di visitatori nel 2019 e quasi 2 Milioni di utenti nel 2020. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche, lezioni e consigliare con le guide all'acquisto alle migliori alternative sul mercato.