HomeLezioni di FotografiaCulturaDati EXIF: Cosa sono e perché non devi metterli online!

Dati EXIF: Cosa sono e perché non devi metterli online!

Cosa sono i dati EXIF cosi sottovalutati? Sono così importanti?

Spesso i dati EXIF non sono conosciuti nemmeno dai fotografi professionisti, quindi abbiamo deciso di scrivere questo articolo per fare un po’ di chiarezza.

Non è un concetto difficile, anzi, molto semplice, ma come si leggono i dati EXIF dalle foto e come modificare i dati EXIF non è così immediato.

Cosa sono i dati Exif

EXIF Data è l’acronimo di Exchangeable Image File MetaData , che è incorporato nella fotografia catturata da qualsiasi fotocamera digitale. I dati EXIF ​​contengono le informazioni tecniche dietro un particolare clic, che aiutano gli spettatori a capire quali competenze e conoscenze tecniche sono state utilizzate dal fotografo per fare clic su un’immagine.

Ciò include informazioni su obiettivo e modello della fotocamera, impostazioni di esposizione, lunghezza focale e descrizione regolare dell’immagine. Sebbene tali dati siano una fonte sia di informazioni che di conoscenza, soprattutto per chi studia fotografia, i dati EXIF ​​possono anche rivelarsi pericolosi e minacciosi per la privacy del proprietario. Questo perché, oltre a tutti i fattori tecnici, i dati EXIF ​​includono anche la posizione GPS, il nome del proprietario e i dettagli personali. Tali dati vengono aggiunti per mantenere la proprietà e il copyright su un’immagine se dovesse mai essere rilasciata su una piattaforma pubblica.

Come leggere i dati

Sulla macchina fotografica spingendo il pulsante “info” in modalità anteprima appariranno le informazioni sull’immagine, tra cui:

Se le foto sono state già scaricate sul computer basterà cliccare con il tasto destro sulla foto e cliccare su “Proprietà“, si otterranno le stesse informazioni.

Per approfondire: Sapevi che vedere quanti scatti ha realizzato la tua fotocamera?

Ricapitoliamo, cosa sono i dati Exif e cosa mostrano:

  1. La risoluzione
  2. L’ora e data dello scatto
  3. La velocità dell’otturatore
  4. La sensibilità degli ISO impostati
  5. Lunghezza focale

Perché sono importanti i dati Exif?

Queste informazioni sono importanti per una serie di motivi, la principale è che potrai controllare i parametri di scatto in post-produzione e capire dove hai sbagliato.

Hai scattato una fotografia piatta e trovi la l’apertura registrata a f/4.0?
Vuol dire che la prossima volta dovrai usare una profondità di campo diversa!
Ma lo stesso discorso lo puoi fare per qualsiasi parametro!

Se la foto ha raccolto troppo “rumore” vuol dire che gli ISO impostati erano troppo alti, per questo la prossima volta scenderai con la sensibilità.

Quindi non sono dei dati a scopo solo informativo, ma anche educativo!

Come cancellare i dati Exif

Un piccolo trucco per cancellare i dati Exif si può fare utilizzando Photoshop.
È molto semplice, certo la qualità dell’immagine un po’ diminuisce, ma sono dettagli che nota solamente un fotografo professionista in fase di stampa.

Prendi il file in questione, lo apri con Photoshop e lo salvi in formato PNG.
Dopo riprendi il file PNG e lo sovrascrivi in formato JPG.

Un piccolo trucco semplice che ti permette di eliminare i dati Exif dalle foto.

Oppure semplicemente aprire la foto sempre con Photoshop e salvarla con “Salva per Web“, nella sezione “Metadati” selezionare “Nessuno“.

Modificare i dati exif dalle foto

I dati Exif possono essere anche modificati.
Il miglior programma per modificare i dati Exif dalle foto è utilizzando Exif Pilot.
Lo potrai scaricare direttamente da questo link Exif Pilot Installer.

Il programma è semplicissimo da usare, basta installarlo, caricare la foto in questione e cliccare su Edit Exif File.

Da qui si possono modificare anche le coordinate GPS dello scatto!

Altrimenti puoi utilizzare Photos Exif Editor, uno strumento più flessibile e completo che ti aiuta a modificare o rimuovere i metadati delle immagini. 

Photos Exif Editor ha un processo in tre fasi che consente agli utenti di modificare o eliminare completamente i metadati dalle immagini. Ecco cosa fa per te Photos Exif Editor:

  • Ti aiuta a modificare interi dettagli EXIF ​​insieme ad aspetti dei metadati XMP e IPTC, che includono informazioni sul proprietario, descrizione dell’immagine e geolocalizzazione.
  • Ti offre la possibilità di apportare modifiche da solo e rimuovere i metadati dalle categorie che non modifichi.
  • Ti consente anche di modificare i dettagli preferiti mantenendo intatto il resto.
  • Ti consente di cancellare l’intero Exif indipendentemente dal fatto che sia stato pre-incorporato o aggiunto in seguito.

Sotto EXIF, IPTS e XMP, Photo Exif Editor ha tutti i preset che contengono dettagli diversi rispetto all’immagine selezionata. Con Photos Exif Editor, puoi modificare molto bene tutti i tipi di geo-tag, informazioni sulle impostazioni della fotocamera, dettagli dell’obiettivo, biografia personale e persino descrizione dell’immagine.

Photos Exif Editor consente agli utenti di fare quella scelta in base alle preferenze e all’uso di quella particolare immagine. Oltre a eliminare, modificare e assegnare priorità ai metadati, Photos Exif Editor ti consentirà di ripristinare i metadati precedenti. Tuttavia, questo può essere fatto solo se la sessione non è stata terminata dall’utente prima di provare a ripristinare i metadati precedenti.

Foto Exif Editor è lo strumento più semplice che puoi usare per modificare o rimuovere i dettagli Exif da un’immagine. Consentendo la modifica di un’intera cartella in una sessione, diventa altamente flessibile e consente agli utenti di risparmiare tempo.

Quali pericoli comportano i metadati EXIF?

Geotag

I geotag sono le coordinate del luogo in cui è stata scattata la foto. La maggior parte della fotocamera digitale e della fotocamera del telefono ha il GPS abilitato nelle impostazioni. Pertanto, quando si fa clic su un’immagine, la posizione del luogo in cui è stata scattata viene automaticamente aggiunta ai metadati EXIF ​​della foto. Questa posizione può essere utilizzata per falsificare indirizzi su ID, accessi e account fraudolenti.

Inoltre, una posizione diretta può essere ricondotta alla tua identità, che ancora una volta può essere utilizzata in modo improprio nelle mani sbagliate. Nel 2007, un geotag giovane militante iracheno ha condotto con successo un attacco di mortaio contro la flotta americana di aerei, distruggendo quattro elicotteri hi-tech. Se un dettaglio così piccolo può facilitare la distorsione delle operazioni militari, può sicuramente arrecare danni enormi alla privacy e alla sicurezza di un individuo.

Obiettivo della fotocamera e numeri di serie

Per qualcuno a cui non piace rivelare la tecnica, così come la tecnologia dietro le sue fotografie cliccate, dovrebbe essere consapevole che i metadati EXIF ​​contengono tutte queste informazioni. Pertanto, è sempre consigliabile modificare questi dettagli prima di rendere pubblica l’immagine. Inoltre, il numero di serie della fotocamera può essere nuovamente utilizzato per risalire alla tua identità.

Miniature

Quando facciamo clic su un’immagine, si forma una miniatura permanente. Quella miniatura non riflette alcuna modifica aggiuntiva. Ad esempio, se hai sfocato una parte della tua immagine, la miniatura non rifletterebbe quella sfocatura, rendendo così inutili le tue modifiche e rendendoti vulnerabile a una violazione della privacy. Questa parte della miniatura, in cui la censura applicata è resa inutile, rientra in un pericolo EXIF.

Data e ora

I dati EXIF ​​registrano anche la data e l’ora esatta in cui è stata scattata la foto. Questo notifica nuovamente le tue attività a chiunque passerà attraverso quei metadati. Dare via il tuo posto e il tuo tempo a volte può essere usato contro i tuoi interessi dagli hacker.

Informazioni personali

In alcuni scenari, ci sono immagini specifiche che aggiungono anche informazioni personali del proprietario della fotocamera, incluso il nome ed eventualmente altri dettagli di contatto. Ciò accade solo se quella persona in particolare sta utilizzando un dispositivo che ha tutti questi dettagli integrati nel software. Molti fotografi lo fanno apposta per imporre i propri diritti d’autore e anche per promuovere il proprio lavoro su piattaforme di condivisione di immagini. Tuttavia, è essenziale che tali dati vengano modificati o modificati a seconda della piattaforma su cui vengono pubblicati. Nel caso in cui qualsiasi immagine con questi dettagli in Exif venga rilasciata pubblicamente, può causare un uso improprio o furto di identità.

Capito ora quanto sono importanti i dati Exif?

Conosci altri modi per cancellare o modificare i dati Exif? Lascialo nei commenti!

Altri articoli che ti possono interessare:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO