HomeAttrezzatura FotograficaSmartphoneNON Scaricare queste 11 App per foto: Allarme virus!

NON Scaricare queste 11 App per foto: Allarme virus!


In realtà, non ha senso segnalare ogni singolo pezzo di malware trovato su Google Play Store: ci sono troppe applicazioni disponibili soprattutto nel mondo Android e questo è un problema che Google sembra non essere in grado di contenere a lungo termine. Anche se vengono eliminate molte applicazioni malevole, non passa molto tempo prima che ne vengano pubblicate di nuove.

Tuttavia, l’attuale rapporto di Securelist sul malware chiamato “Fleckpe” è una buona ragione per mettere in guardia contro queste applicazioni sospette. Soprattutto se si considera che erano app di fotoritocco apparentemente innocue, con nomi generici come “Beauty Slimming Photo Editor“, “Photo Effect Editor” e “GIF Camera Editor Pro“, che in alcuni casi avevano oltre 100.000 visualizzazioni.

Abbonamenti costosi all’insaputa

In questo caso, il trojan ha utilizzato una tattica sofisticata per iscrivere di nascosto gli utenti ad abbonamenti a pagamento, realizzando così un profitto illegale alle spalle degli utenti. Come descrive il rapporto, “Fleckpe” ha ripetutamente sviluppato nuove varianti e metodi negli ultimi anni per rendere più difficile il suo rilevamento e non essere rilevato.

Gli esperti di sicurezza sospettano almeno 620.000 dispositivi infetti. Fortunatamente la maggior parte di loro si trova in Tailandia, Malesia, Indonesia, Singapore e Polonia, secondo il rapporto.

Desta particolare preoccupazione il fatto che Fleckpe sia stato trovato negli app store ufficiali e scaricato da utenti che si fidavano di Google e quindi dell’app. Questo dimostra quanto sia importante fare attenzione, anche quando non si acquistano app di terze parti.

In ogni caso, dovresti assicurarti di non concedere autorizzazioni insolite. Un ovvio indicatore della qualità di un’app sono le valutazioni, che dovresti sempre controllare prima di scaricarle.

Dovresti eliminare queste app di foto

Sebbene ci sia una bassa probabilità che tu abbia installato una delle app infette, di seguito è riportato un elenco dei nomi dei pacchetti delle app in modo che tu possa disinstallarle se necessario. Di solito puoi vederli nelle impostazioni sotto “Applicazioni”. Dopotutto, tutte le app interessate sono ora scomparse dal Google Play Store. Ma non sarà certo l’ultima.

  • com.impressionism.prozs.app
  • com.picture.pictureframe
  • com.beauty.slimming.pro
  • com.beauty.camera.plus.photoeditor
  • com.microclip.vodeoeditor
  • com.gif.camera.editor
  • com.apps.camera.photos
  • com.toolbox.photoeditor
  • com.hd.h4ks.wallpaper
  • com.draw.graffiti
  • com.urox.opixe.nightcamreapro

Per le prossime volte, cerca di fidarti di Fotografia Moderna e scarica queste app per foto se ne stavi cercando una, sono quelle più sicure:

Alessio Fabrizi
Alessio Fabrizi
Alessio, fondatore di Fotografia Moderna dal lontano 2015 con l'obiettivo di creare una community unita di fotografi italiani. Cerco sempre notizie che possano interessare gli appassionati di fotografia, mi diverto a fare recensioni di attrezzature fotografiche e consigliare con guide all'acquisto le migliori alternative sul mercato. Iniziata come passione è diventato in poco tempo uno dei portali più cliccati d'Italia arrivando a raggiungere più di 1 milione di appassionati ogni anno finendo per essere un lavoro a tempo pieno dove ogni giorno impiego il mio tempo per cercare notizie o migliorare il sito.
ALTRI ARTICOLI

Lascia un commento

Scrivi qui il tuo commento
Aggiungi il tuo nome qui

ULTIMI ARTICOLI

LE MIGLIORI OFFERTE DEL GIORNO